Stoccolma per bambini (e non solo)


Panchine innevate a Stoccolma

Stoccolma è, a mio parere, la più bella città della Scandinavia. Ha un non so che di elegante e romantico, è moderna e funzionale ed offre moltissime cose da vedere, anche se viaggiate con bambini. Lo sapete che la capitale svedese ospita la “Casa delle Fiabe Junibacken“? Si tratta di un museo nell’isola di Djurgården che appassionerà i vostri figli: è un omaggio ai personaggi creati da Astrid Lindgren, l’autrice di Pippi Calzelunghe e di altri divertenti racconti.

Un altro posto che ricorda le fiabe è il bellissimo museo all’aria aperta Skansen: un pò parco, un pò zoo. Sono ospitati per lo più animali del Nord Europa: renne, orsi bruni, lupi e alci. Skansen è famoso anche per le bellissime ricostruzioni di storici villaggi della Svezia antica.

I più piccoli (ma non solo) rimarranno senza fiato alla vista della gigantesca nave Vasa all’interno dell’omonimo museo. Ma come avranno fatto a trasportare un’ammiraglia fin dentro un museo? Semplice, il museo è stato costruito attorno alla nave. L’ammiraglia Vasa risale al 1600, è un enorme vascello della lunghezza di 69 metri affondato nel 1628 sulle coste della capitale svedese a pochi minuti dalla partenza. Fu recuperata solamente nel 1961, tre secoli dopo.

museo vasa

Il Museo Vasa

E che dire del museo dei giocattoli? Cinque piani che espongono giocattoli di tutti i i tipi e di tutte le epoche.

Se visitate Stoccolma in primavera o in estate vi consiglio di dormire in una delle numerose barche adibite ad ostelli o B&B, ai più piccoli piacerà la sola idea.

La capitale svedese, come tutte le città scandinave, è molto fredda in inverno.
Prima di partire date un’occhiata alle temperature di Stoccolma in ogni mese dell’anno.

Richiedi itinerario personalizzato