Una settimana a Tokyo


Ho visitato Tokyo nel 2009 e ne sono rimasta affascinata. Adoro le grandi città e Tokyo rispecchia perfettamente la mia idea di gigantesca metropoli: luci, grattacieli, ristoranti ovunque e gente, tanta gente per le strade. Quest’ultimo particolare è evidente se si osservano i passaggi pedonali in alcuni dei quartieri più centrali: il numero di persone che attraversa le strisce pedonali è davvero impressionante.

Sono stata a Tokyo una settimana e devo dire che è il tempo giusto per farsi un’idea della città e per vedere diverse cose.
Il periodo migliore per visitare Tokyo è la primavera, con i bellissimi ciliegi in fiore. Il rosso autunno è una stagione altrettanto affascinante dal punto di vista dei colori ed oltretutto è più economica per i turisti. L’estata è calda-umida, con temperature non ideali per cirare la città. Per farti un’idea guarda le temperature di Tokyo in ogni mese dell’anno.

Cosa vedere a Tokyo
Shibuya e Shinjuku: se avete voglia di confusione e grandi luci al neon questi due quartiere del centro di Tokyo non vi deluderanno;
Asakusa e Tempio Senso-ji: bellissimo quartiere storico di Tokyo. Scordatevi grattacieli e centri commerciali, qui gli edifici son bassi, tipici dell’epoca Edo. Il Tempio Senso-ji è il più antico della città;
– Palazzo Imperiale
: residenza dell’Imperatore del Giappone, molto bello il parco circostante;
– Mercato del pesce di Tsukiji:
andateci il mattino presto per l’asta del tonno, ma non di mercoledì (giorno di chiusura). I locali intorno al mercato sono i posti migliori per fare una scorpacciata di sushi freschissimo;
Meiji Jingu: santuario shintoista dedicato all’Imperatore Meijie a all’imperatrice Shoken. Si trova nel quartiere Harajuku.

Porta del Santuario Meiji

Cosa vedere nei dintorni di Tokyo
Ghibli Museum: è un bellissimo museo per grandi e per piccini dedicato ai lavori di Hayao Miyazaki, regista, produttore e sceneggiatore giapponese di anime. Il suo “La città incantata” nel 2003 ha vinto un Oscar. Il museo si trova ad una mezz’oretta circa da Tokyo, è raggiungibile con il treno;
Nikko: con un paio d’ore di treno si arriva in questa cittadina storica del Giappone, lontana anni luce dalla confusione di Tokyo. Dalla stazione di Nikko fate una passeggiata fino ad arrivare al complesso dei templi di Tosho-gu