Taste of Milano 2011


Duomo di MilanoLa cucina è uno degli elementi che tengono viva la tradizione milanese di generazione in generazione. Risotto allo zafferano, cotoletta e ossi buchi con un buon vino: ecco servito il pranzo ideale per la stagione che si avvicina.

Grandi chef di tutt’Italia hanno trovato profonda ispirazione nella tradizione culinaria della città meneghina e hanno deciso di dar vita a un grande festival dei sapori locali, Taste of Milano, dal 15 al 18 settembre a Milano, all’ippodromo di San Siro.

Durante questo festival, sarà possibile assaggiare i piatti dei 20 più rinomati ristoranti di Milano, tra cui Il Marchesino, Osaka, Il Luogo di Aimo e Nadia e tanti altri, e cimentarsi in corsi di cucina organizzati dalle più importanti scuole locali.

Non mancherà la zona vini, dove potrete abbinare ai vostri piatti i calici che vi consiglieranno gli esperti dell’Aspi.

La manifestazione si svolgerà con un occhio di riguardo all’ambiente: il tutto sarà infatti servito con piatti e stoviglie biodegradabili.

Se non siete di Milano, questa è l’occasione per una visita. Ma prima di entrare a Taste of Milano (tutte le informazioni sul sito del festival culinario) è d’obbligo un giro in centro per respirare l’atmosfera della città del Duomo con la Madonnina, del Castello Sforzesco e del Parco Sempione, delle Colonne di San Lorenzo, dei tram arancio, e delle vie dello shopping.

Non perdetevi l’archivio fotografico di Milano su Globopix!

Ti potrebbe interessare anche

Richiedi itinerario personalizzato