Maldive, meta vacanza per dicembre 2013


Oggi vedremo qualche offerta vacanze per visitare le Maldive nel prossimo dicembre 2013. Chi vuole passare il Natale al caldo, può riscoprire nelle Maldive le vacanze perfette ma non accessibili a tutti: nonostante l’alta richiesta, le Maldive restano una meta esclusiva proprio a causa degli alti prezzi, questo però non scoraggia i Tour Operator tanto che alcune agenzie di viaggio si sono specializzate esclusivamente per le vacanze alle Maldive.

Tra le varie proposte per il prossimo dicembre 2013, vediamo quella proveniente da catalogo Hotelplan con un pernottamento dalla durata di 16 giorni e 14 notti, in pensione completa e con guida italiana che accompagnerà i visitatori in ogni parte del tour. Il prezzo, inteso a persona, per il periodo di dicembre, oscilla tra i 1.580 e i 1.275 euro in relazione alle estensioni del tour prescelto. Il prezzo comprende il trasferimento dall’aeroporto al resort, pensione completa con bevande, tutte le visite previste dal tour e la guida parlante in italiano, al prezzo dovrà aggiungersi l’aggravante dei biglietti aerei (non compresi!) e chi vola per le Maldive dovrà acquistare i volo di linea per Colombo più le classiche tasse aeroportuali. Se queste tariffe vi spaventano, allora desistete perché i tour sopra citati sono tra i più completi e convenienti.

Chi cerca una formula tutto incluso, dal catalogo Bravo Alimathà, segnaliamo un pernottamento di 7 notti in beach bungalow, più pensione completa (colazione, pranzo e cena) più il volo da Milano, Bologna o Roma, con una quota base a persona di 1.990 euro per il mese di dicembre.

A fare il prezzo delle vostre vacanze alle Maldive non è solo la sistemazione prescelta e il periodo in cui partite. Un certo impatto sul prezzo è dato dalla meta prescelta, in quale isola delle Maldive desiderate andare? Le isole si differenziano per prezzi, forme, dimensioni e caratteristiche. Quando scegliete un’isola delle Maldive e un resort, i vostri criteri di selezione potrebbero essere i più vasti. Per esempio, chi ama il diving potrebbe scegliere in base alla presenza o meno della barriera corallina. Alcuni villaggi consentono l’accesso diretto alla barriera corallina partendo direttamente dalla riva. Su altre isole, invece, l’accesso alla reef non è immediato ma bisognerà attraversare una lunga laguna… Alcune isole sono interamente circondate dalla barriera corallina e questo potrebbe essere un fattore determinante!

Pubblicato da Anna De Simone il 8 luglio 2013