Viaggiare noleggiando un’auto: come risparmiare


noleggio auto economico

Sono molti i motivi che ci spingono a scegliere l’auto come mezzo di trasporto per una vacanza, ma conviene viaggiare in auto


Dati alla mano, bisogna considerare: spese carburante, pedaggi autostradali, parcheggi ed eventuale canone del noleggio dell’autovettura. Questo esborso danaroso, però, restituisce una forte flessibilità e autonomia del viaggiatore. Con l’auto ogni spostamento diventa possibile e una vacanza, con pochi chilometri, può trasformarsi in un’autentica avventura.

Non vi sono limiti di soste ne’ fermate da rispettare: in ogni posizione è possibile sfruttare il GPS dello smartphone per localizzare i punti d’interesse nelle vicinanze e visitarli.

Viaggiare in auto presenta sempre vantaggi, sia per chi vuole visitare città ben collegate, sia per chi è in cerca di avventure. L’unico svantaggio è legato ai costi ma applicando uno stile di guida ecologico e cercando un autonoleggio economico, è possibile “strappare” tariffe accessibili.

A non poter fare a meno di viaggiare in auto sono coloro che intendono visitare zone rurali, località nascoste e perle lontane dal caos metropolitano. Chi visita la Capitale sa benissimo che il centro di Roma è ben collegato con i mezzi pubblici, tuttavia per raggiungere alcune località bisogna cambiare addirittura tre linee, senza contare che chi ha più tempo potrebbe desiderare di visitare le zone limitrofe: per percorrere 50 chilometri in auto ci vuole ben poco, con i mezzi di trasporto può significare dover affrontare un’incredibile Odissea.

Chi non accetta compromessi, piuttosto che sperare nella puntualità delle “coincidenze” della metro, dovrebbe scegliere di viaggiare in auto. Scelta obbligata per arrivare in località di inestimabile bellezza ma ancora non ben collegate, per fare qualche esempio citiamo le Terme di Saturnia (Grosseto) e il Giardino della Ninfa (Latina). 

Chi non dispone di un’auto privata dovrà escogitare le migliori strategie per risparmiare sul noleggio auto. Le compagnie di autonoleggio, di solito, applicano tariffe più salate se il guidatore ha un’età inferiore ai 25 anni e ancora più care se l’età è inferiore ai 21 anni! Il primo consiglio per risparmiare sul noleggio auto è trovare un pilota con un minimo di esperienza al volante.

Al momento del noleggio auto è bene assicurarsi sui “Termini e Condizioni” contrattuali. Talvolta le agenzie di autonoleggio applicano delle clausole così da imporre un massimo di chilometri da poter percorrere, superando tale limite scattano delle penali. Prima di noleggiare auto alla cieca online, assicuratevi che non vengano applicati costi nascosti o commissioni extra per il pagamento con carta di credito.

Servendosi di internet è possibile individuare il miglior costo per noleggiare un’auto: sono diversi i portali che mettono a confronto le tariffe delle agenzie di autonoleggio, purtroppo però non tutti tutelano il consumatore, quindi si rischia di addossarsi costi e spese non previste nel budget iniziale. Per ovviare a questo problema vi segnaliamo il servizio Offertenoleggioauto.it che esclude in via prioritaria tutte le offerte che non godono di trasparenza. Grazie a questo servizio sarà possibile strappare il prezzo più basso per l’autonoleggio senza il rischio di brutte sorprese.

Pubblicato da Anna De Simone il 26 giugno 2015