Cosa fare in estate


cosa fare in estate

Cosa fare in estate per non annoiarsi? Ragazzi! Avete solo l’imbarazzo della scelta! A prescindere dall’età, dal sesso e dallo status (certo, potete divertirvi anche da soli), l’estate regala una marea di opportunità, basta un pizzico di intraprendenza per divertirsi al massimo, anche quando piove.

Per noi italiani l’estate è sinonimo di ferie, tempo libero, vacanze, attività all’aperto, balneazione, mare, montagna, avventure… C’è solo l’imbarazzo della scelta sulle cose da fare in estate. Per non generalizzare troppo, ecco dei paragrafi rapidi da consultare, individuate la vostra categoria e prendete spunto per le attività da svolgere quest’estate.

Cosa fare in estate a 14 anni 

Se ancora non avete raggiunto la piena autonomia perché siete nell’età dei teen, sappiate che in ogni città si organizzano campus estivi per i giovani. Vi sono i giochi dell’estate, le sagre cittadine e potrete passare i pomeriggi al mare o presso un circolo sportivo. Oltre ai costosi club privati, sono a disposizione dei giovani anche associazioni culturali che offrono attività ricreative estive. Provate a informarvi e partecipare ai gruppi d’incontro. Se avete un hobby, potete cercare circoli ad hoc per i vostri interessi.

Cosa fare in estate da soli 

Essere da soli non significa solo essere single ma anche essere senza amici. L’estate può essere l’occasione giusta per fare nuove amicizie e per ritagliarsi qualche avventura romantica. Potete anche voi iscrivervi a un circolo ricreativo oppure partecipare a una delle tante vacanze per single (per approfondimenti: idee vacanze per single).

Per superare l’estate da soli potete abbracciare una disciplina sportiva così da tornare in forma e contemporaneamente divertirsi e conoscere nuovi amici.

Cosa fare in estate: sport estivi 

Gli sport estivi sono davvero numerosi. Fare sport è il passatempo ideale per svolgere attività senza amici: non devi necessariamente portarti la balia se vai a fare kitesurf o se decidi di praticare slacklining. Tutti quelli che vedo praticare kitesurf sono sempre da soli… io stessa lo scorso anno ho noleggiato un kite e mi sono dilettata in questa pratica. In alternativa vi sono altri sport estivi che potrebbero fare al caso vostro: canoa, trekking, trekking notturno, slacklining e tante altre attività. Per iniziare a praticare slacklining da soli ci vuole davvero poco, vi basterà comprare una corta (slackline) e le fettucce per fissarla a due alberi… per la cronaca, lo slackling è il fitness trend del momento e consiste nel camminare restando in equilibrio su una fettuccia di nylon (detta, in inglese, slackline).

Cosa fare in estate per divertirsi

Tutte le attività descritte in precedenza sono, per definizione, ludiche, quindi certamente vi faranno divertire. In estate non mancano eventi e manifestazioni dedicate al divertimento dei giovani: sagre, serate danzanti, falò in spiaggia, notte stellate al mare, barbecue all’aperto, festival, concerti… Informatevi sugli eventi estivi presso la vostra città e nelle località limitrofe, di certo gli organizzatori non vi deluderanno. Se poi siete stanchi della classica vacanza tra amici, vi rimando all’articolo dedicato alle vacanze alternative.

Cosa fare in estate a Milano

Certo, a Milano d’estate ci sono i musei gratis… ma chi non è interessato a così tanta cultura? Noi siamo del parere che è meglio prendersi tutto ciò di bello che una città ha da offrire, musei e storia compresa, ma se voi non la pensate così potete consultare queste pagine così da avere più idee su cosa fare a Milano in estate.

Cosa fare in estate quando piove

Certo, la pioggia non è amica del mare e della tintarella… ma è l’occasione buona per organizzare cene e aperitivi con gli amici, andare al cinema o godersi un buon libro in tranquillità. Poi, se proprio non potete fare a meno dell’acqua, esistono piscine al coperto e i centri benessere SPA non chiudono per un po’ di pioggia!

Pubblicato da Anna De Simone il 27 giugno 2015