Visitare il Kenya, quando e dove


Diani Beach

Visitare il Kenya: parlando di vacanze in Africa non si può omettere il Kenya. Sono molte le ragioni che potrebbero spingerti a voler visitare il Kenya, dai laghi dellaRift Valley alle paradisiache spiagge di Diani Beach, a sud di Momabsa.

Visitare il Kenya

Nel presente articolo vi offrire una panoramica di:

  • -cosa vedere in Kenya
  • -il periodo migliore per visitare il Kenya

Cosa vedere in Kenya

  • Amboseli National Park
    Uno dei parchi nazionali più importanti dell’Africa. Famoso perché impiegato spesso nelle riprese cinematografiche: dalla spettacolare vista del Kilimangiaro, alla primitiva tribù dei Masai che vive perfettamente integrata tra gli animali del Parco: gnu, giraffe, elefanti, zebre, rinoceronti e leoni.
  • Diani Beach
    A sud di Mombosa, la spiaggia tropicale costituita da ben 13 km di sabbia bianchissima. Le acque sono protette da una fitta barriera corallina.
  • Isola di Lamu
    Non teme il confronto con la vicina e tanto osannata Zanzibar.
  • Il Lago Nakuru e il Parco Nazionale
    Il Lago Nakuru è situato nella Grat Rift Valley, sulle sue sponde vivono giraffe, bufali, leopardi, zebre e leoni.
  • Malidi
    Famoso centro turistico del Kenya, con la sua costa di 480 km riesce a soddisfare le esigenze di ogni tipologia di turista.
  • Masai Mara
    Immensa riserva di caccia a 270 km dalla capitale Nairobi. Meta ambita per chi sogna il classico Safari in Africa.
  • Mombasa
    Tappa obbligatoria per chi visita le zone costiere del Kenya.
  • Parco Nazionale di Meru
    Si estende lungo il fiume Tana e comprende le adiacenti riserve nazionali di Bisanadi e Mwigi.
  • Tsavo National Park
    E’ il più grande parco del Kenya e tra i più estesi al mondo con oltre 20 mila kmq di superficie.
  • Qatamu
    Si affaccia sull’Oceano Indiano ed è situata tra Malindi e Mombasa, la sua spiaggia è una delle più belle di tutta la costa del Kenya.

Quando visitare il Kenya

Per le zone costiere il periodo più indicato va da fine agosto a metà aprile ma sono da evitare le stagioni delle piogge, cioè i mesi di maggio, giugno, novembre e la prima metà di dicembre.

Il periodo migliore per visitare il Kenya (la sua zona costiera) va da fine dicembre a Marzo.

Il periodo migliore per visitare Nairobi che si trova a circa 1800 metri sul livello del mare, è, in pratica, tutto l’anno fatta eccezione per i mesi più piovosi (aprile, maggio e novembre). Nei mesi tra Dicembre e Febbraio la temperatura massima arriva a 27 gradi, scendendo intorno ai 16 °C nelle ore notturne. Il periodo meno caldo va da Maggio a Luglio, quando si registrano temperature che vanno dai 23 ai 12 °C.

Ti consigliamo la lettura di “Viaggi di Natale al caldo

Pubblicato da Anna De Simone il 16 luglio 2014