Come noleggiare una bici a Parigi


Visitare Parigi in bici offre la possibilità di scoprire la città in tutte le sue sfaccettature. Ci sono strade, vicoli, luoghi della città più romantica del mondo, dove non puoi arrivarci con l’auto ma solo a piedi o in bici. A tal proposito ora vi spiegherò come noleggiare una bici a Parigi.

Noleggiare bici a Parigi, servizio Velib
L’impiego della bici a Parigi è agevolato anche da abbonamenti studiati ad hoc che permettono con pochi euro di assicurarsi un noleggio bici per tutto il giorno, il mese o addirittura per tutto l’anno. Tutto questo grazie a Vélib, un servizio molto comodo e conveniente.
Questo servizio ti consente di prendere la bici in una stazione di noleggio e posarla poi in un’altra senza problemi: un meccanismo molto conveniente anche per i turisti che possono spostarsi da un’attrazione all’altra senza avere il pensiero di lasciare incustodita una bici o di essere obbligati a viaggiare solo e soltanto con quel mezzo di trasporto.

Noleggiare bici a Parigi, prezzi e abbonamenti con Vélib
Con il servizio Vélib potete sfruttare varie soluzioni per noleggiare una bici a Parigi. Potete noleggiare giornalmente al prezzo di 1,70 euro fino ad arrivare agli abbonamenti annuali che partono da 19 euro. Per tutti, però, ci sono le stesse tariffe calcolate ogni trenta minuti: la prima mezz’ora è gratuita, i successivi trenta minuti costano un euro, poi 2 euro e dalla quarta mezz’ora in poi si pagheranno sempre 4 euro.
Se per esempio volete noleggiare per tutte le 24 ore una bici, potete scegliere un abbonamento giornaliero di 15 euro, che vi consentirà di spostarvi illimitatamente senza pagare nulla in più.
Ovviamente se intendete usufruire di questo servizio per più giorni o mesi, ci sono particolari abbonamenti. Inoltre avrete anche la possibilità di prenotare visite turistiche sempre a bordo della bici.

Altri nostri articoli correlati: Visitare Parigi in 3 giorni e Parigi in 4 giorni e Tour Eiffel illuminata

Pubblicato da Anna De Simone il 18 ottobre 2013