Come richiedere il passaporto


Oggi vedremo come richiedere il passaporto per poter viaggiare in tutta sicurezza all’estero. Il modulo per fare richiesta del passaporto è lo stesso visto per il rinnovo del documento di espatrio.

Come richiedere il passaporto, i documenti necessari
Per avere il passaporto sono necessari alcuni documenti, pagamenti e fototessere.

  • Due fotografie firmate con fondo bianco, senza occhiali da vista
  • Attestazione di 42,50 euro di versamento sul c.c. postale n.67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro
  • Marche da bollo telematica per concessioni governative di 40,29 euro.
  • In caso di furto del vecchio passaporto sarà necessario allegare alla richiesta di passaporto la denuncia presentata ai carabinieri.
  • Fotocopia di documento di riconoscimento valido

Come richiedere il passaporto, dove fare richiesta
Il passaporto può essere richiesto in Questura, all’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza, presso la stazione dei Carabinieri, al Comune di residenza.

Come richiedere il passaporto, il modulo
I documenti sopra elencati dovranno essere allegati all’apposito Modulo di richiesta Passaporto. Si tratta del modulo numero 308 ed è lo stesso impiegato per rinnovo del passaporto. Il modulo può essere scaricato dal portale della Polizia di Stato oppure al link presente al termine di questa pagina.

Come richiedere il passaporto online così da accorciare i tempi
Facendo richiesta online del passaporto si accorceranno i tempi di attesa. Il cittadino che ha bisogno di richiedere il passaporto può effettuare domanda online mediante il sito della Poliazia di Stato www.passaportonline.poliziadistato.it così da fissare un appuntamento per la consegna della richiesta.

Come richiedere il passaporto online, l’acquisizione delle impronte digitali
L’acquisiszione delle impronte digitali va fatta al momento della consegna della richiesta. Ancora una volta, ricordiamo che per accorciare i tempi, è possibile effettura la prenotazione online dal portale allestito dalla Polizia di Stato.

Il sistema consente di scegliere il luogo (questura o commissariato), il giorno e l’ora per la consegna della documentazione per la rilevazione delle impronte digitali necessarie per il rilascio del passaporto biometrico.

Importante novità dal 24 luglio 2014: non serve più acquistare un bollo per il passaporto ogni anno!

Pubblicato da Anna De Simone il 16 marzo 2014