Cosa vedere in Corsica



Nella zona settentrionale della Sardegna, si trova la terza isola per estensione del Mediterraneo occidentale: la Corsica, un angolo di paradiso terrestre a due passi dall’Italia, con tanti luoghi da vedere e conoscere. La scelta degli itinerari è varia, potrete visitare piccole cittadine dagli scorci meravigliosi, praticare sport come il trekking e lo snorkeling oppure rilassarvi nelle tantissime e meravigliose spiagge che caratterizzano le coste della Corsica. Vediamo nel dettaglio cosa vedere in Corsica.


Cosa vedere in Corsica, raccomandazioni utili
Una volta giunti in Corsica potete spostarvi con vari mezzi di trasporto, dall’auto al camper alla bicicletta ma tenete in mente che le strade sono spesso strette e caratterizzate da tornanti, pertanto da percorrere con molta cautela e moderando la velocità. Ci sono due strade principali, una sulla costa orientale, che generalmente è più trafficata e l’altra una sulla costa occidentale, che invece è più lunga e tortuosa.
Un’altra cosa da tenere a mente è che i distributori di benzina sono self-service ed è possibile fare rifornimento solo durante il giorno.

Cosa vedere in Corsica, costa settentrionale
Partendo dall’estremo settentrione, troviamo Bastia, città portuale, con i due quartieri principali, Terra Vecchia Terra Nova, L’Eglise Saint-Jean-Baptiste, la chiesa più grande di tutta l’isola, e Place Saint Nicolas in cui si può ammirare il monumento di Napoleone.
Una volta giunti qui potete visitare alcune mete turistiche:

  • nella zona occidentale c’è Nonza, piccolo borgo di architettura ligure, con la sua torre genovese e la spiaggia dai ciottoli neri, provenienti da una miniera dismessa;
  • nella zona orientale troviamo Rogliano, nei cui pressi si trova la splendida spiaggia di Tamarone. Da non perdere il Sentiero dei Doganieri, una duna di sabbia lunga circa trecento metri che si inserisce all’interno della macchia mediterranea , ottimo sentiero per il trekking. Sempre nella zona occidentale, troviamo Saint-Florent , una spiaggia “caraibica”, una delle poche sabbiose.

Cosa vedere in Corsica, costa meridionale

  • A sud della Corsica, lungo la costa occidentale troviamo Ajaccio, la città più grande di tutta l’isola, ricca di musei, tra cui spicca il Musée National de la Maison Bonaparte, dove si trova la stanza in cui nacque l’imperatore.
  • All’estremo sud c’è poi Bonifacio, città fortificata costruita su un pizzo roccioso. Volendo, potete anche prenotare delle escursioni in barca. Da non perdere la splendida spiaggia di Cala Longa, con la sua sabbia fine e mare cristallino.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 giugno 2014