Cosa vedere a Santiago del Cile


Santiago del Cile, capitale del Cile, è tra le città più popolate di tutto il Sud America; pensate che vanta la fama di prima città dell’America Latina per qualità della vita. La caratteristica di Santiago del Cile è quella di abbinare il patrimonio storico e artistico alle bellezze naturali. In questa città trovate tantissimi monumenti storici, costruzioni dall’architettura significativa e allo stesso tempo grattacieli proiettati verso l’alto. Ma non mancano aree importanti dove poter poter praticare attività all’aperto, escursioni, attività sportive. Ma vediamo cosa vedere a Santiago del Cile, se decidete di recarvi in vacanza.

Per raggiungere la città bisogna arrivare all’aeroporto Internazionale Comodoro Arturo Merino Benítez che si trova a 15 chilometri dal centro cittadino, in direzione nord-ovest. Si tratta di uno scalo trafficato, il settimo per importanza e numero di passeggeri di tutta l’America Latina e collegato con la città con un bus-navetta.

Cosa vedere a Santiago del Cile, le attrazioni

  • Plaza de Armas, la piazza più bella di Santiago del Cile, rappresenta il suo centro storico. Vicino alla piazza si trovano alcune importanti strutture, come il Comune, il Museo Storico, la Cattedrale e l’Ex Palazzo Reale.
  • Plaza de la Constitución è uno dei polmoni verdi di Santiago
  • Palacio de La Moneda è uno degli edifici più belli e maestosi della capitale, residenza del Presidente della Repubblica del Cile e sede del Ministero degli Interni, della Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica e della Segreteria Generale del Governo.
  • Cattedrale di Santiago è stata dichiarata Monumento Nazionale nel 1951. La cattedrale ospita oggi la tomba del primo cardinale cileno, Jose Maria Caro e conserva, al suo interno, il Museo di arte sacra. Nella cattedrale si trova inoltre una grandissima biblioteca che permette di saperne di più sulla storia di questa chiesa e di questa città.
  • Casa di Pablo Neruda è l’abitazione dove visse insieme alla sua terza moglie. Oggi questa casa è una sorta di museo personale sulla vita artistica e privata di questo personaggio.
  • Il Mercado Central è il fulcro della vita commerciale della città.
  • Paseo Ahumada è l’isola pedonale della città, un luogo di ritrovo di artisti e venditori ambulanti, imperdibile per chi vuole respirare la vera atmosfera del posto, al di là delle zone prettamente turistiche.
  • Tra i musei da visitare citiamo il Museo di Arte Precolombiana, il Museo di Santiago, il Museo archeologico, il museo Salvador Allende sulle opere dell’ex Presidente, il museo della storia naturale e il Museo del Ahorro
  • Maipo Canyon si trova a un’ora di distanza ed è un canyon naturalistico ricco di interessanti viste panoramiche e una varietà infinita di specie di flora e fauna.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 4 aprile 2014