Cose da vedere a Pescara


Pescara è una “città di Mare” moderna dove non mancano sport acquatici e mondanità. La qualità della vita è buona e non mancano un gran numero di località da visitare e cose da vedere a Pescara.

Come premesso, di cose da vedere a Pescara ce ne sono tante, basterà pensare che ci troviamo sulla riviera d’Abruzzo, a meno di un’ora di distanza dal Gran Sasso… non a caso, un famoso spot turistico della città di Pescara recita “montagna a portata di mare”.

Per gli amanti del trekking, dello sport e della natura
La riviera di Pescara è una moderna stazione balneare e le giornate ventose non mancano per gli amanti degli sport acquatici quali il kitesurf, il surf o la vela. Gli amanti della natura possono esplorare Pescara a partire dal perimetro: a nord spicca la Riserva Naturale di Santa Filomena, tra gli ultimi ecosistemi della costa adriatica.

A sud c’è la Pineta d’Avalos, la riserva dannunziana che si estende su 54 ettari e ospita un laghetto e alcuni edifici come l’ex opificio dell’Aurum.

Per chi ama le passeggiate
Lungo il “Ponte del Mare”, progettato dall’architetto tirolese Walter Pichler e ultimato nel 2009, è possibile effettuare bellissime passeggiate lungo un’area pedonale e ciclabile sospesa in aria sul mare. Il ponte ha la suggestiva forma di due vele che si intersecano e la sera è illuminato da un gioco di luci multicolore.

Per gli amanti dell’arte e del turismo culturale
Non manca un bel quartiere residenziale con architetture di spicco per gli amanti del genere. Ville Liberty, l’Auditorium Flaviano e il Teatro-Monumento dedicato a d’Annunzio.

Gli amanti dell’arte potrebbero trovare interessante la Cattedrale di San Cetteo che custodisce uno splendido dipinto seicentesco di San Francesco d’Assisi, attribuito al Guercino. La Cattedrale è stata fortemente voluta da Gabriele D’annunzio tanto che finanziò personalmente la costruzione.

Per gli amanti dello shopping
La Piazza della rinascita che ospita l’Huge Wine Glasse di Toyo Ito, scultura del noto giapponese, collassata a soli tre mesi dalla sua inaugurazione e tuttora bloccata in una struttura d’acciaio. Poco distante si trovano i negozi più trendy della città e le gelaterie più famose fanno da cornice al più classico punto di ritrovo di tutta la città.

Musei e punti d’interesse:
Antiquarium, Loreto Aprutino, Pescara
Museo dell’Abbazia, Castiglione a Casauria, Pescata
Museo delle Genti d’Abruzzo, Pescara Vecchia, nell’edificio del Bagno borbonico, l’antico carcere, ultimo elemento della Fortezza Borbonica.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 15 maggio 2014