Portogallo e Santiago de Campostela


Un tour di otto giorni per scoprire le bellezze del Portogallo e toccare con mano Santiago de Campostela. Non tutti hanno il tempo o la volontà di intraprendere il cammino di Santiago a piedi, con zaino in spalla, ecco perché i tour operator offrono pacchetti vacanza del genere. La durata è di otto giorni e si parte dalle principali città italiane, vendiamo insieme tutti i dettagli.

Partenza: le partenze sono disseminate lungo tutto l’anno. Le prossime si svolgeranno in occasione della Pasqua 2013, nelle date del 25 e 29 marzo. Il prezzo del pacchetto vacanza per Santiago de Campostela varia in base alla città di partenza, da un minimo di 1.240 euro a un massimo di 1.310 euro. Si tratta di un pacchetto vacanza tutto compreso, trasporti, visite guidate, voli e sistemazioni. A pagare 1.180 euro saranno i turisti in partenza da Bologna, Milano, Roma e Venezia. La tariffa sale a 1.310 euro per chi parte da Ancona, Firenze, Genova, Napoli, Pisa, Torino, Trieste e Verona; raggiunge un massimo di 1.370 euro per i turisti che scelgono di partire da Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Olbia, Palermo e Reggio Calabria.

Il pacchetto vacanza per visitare il Portogallo e Santiago de Campostela prevede tappe nelle principali città del Portogallo a partire da Lisbona. Il tour del Portogallo attraverserà queste città: Lisbona, Tomar, Fatima, Coimbra, Averio, Santiago de Campostela, Tuy, Valenca do Minho, Berga e Porto.

I giorni trascorsi a Santiago de Campostela saranno tre: si arriva in serata, si trascorre un intero giorno e si riparte quello successivo alla volta di Porto. Da non sottovalutare la sosta ad Aveiro, piccola cittadina che affaccia su una grande laguna, situata sulla strada per Santiago de Campostela. Una volta a Santiago de Campostela la guida vi condurrà attraverso una visita panoramica della città a partire con le vie del centro, la Plaza de las Praterias e la Plaza del Obradoiro con la famosa cattedrale custode della tomba dell’apostolo Giacomo, meta di pellegrinaggi.

L’arrivo è previsto a Lisbona, dove si trascorrerà anche il secondo giorno del tour, al terzo giorno si partirà alla scoperta di Tomar, Fatima e Coimbra e al quarto giorno si raggiungerà Santiago de Campostela.

Ti potrebbe interessare trascorrere la Pasqua a Lisbona o raggiungere Sagres (Portogallo)

Pubblicato da Anna De Simone il 8 gennaio 2013