Rafting nella Dora Baltea


Ti piace il rafting? Il rafting è un’esperienza unica per scoprire in modo diretto la forza della natura, in una sfida continua per domare le onde. La Valle d’Aosta è percorsa dalla Dora Baltea,  considerato il Colorado d’Europa per la potenza delle sue rapide: fiume per eccellenza per un rafting “spumeggiante”.

Nel fiume c’è un’importante affluente del Po, le gole di Leverogne, che attraversa le Alpi piemontesi, Il tutto immerso in un meraviglioso paesaggio boschivo e naturale immerso nel verde. Il tratto delle gole di Leverogne ha fatto scuola a quasi tutte le guide di rafting e kayakisti della valle; non solo per gli esperti!

Family Rafting: per chi non vuole cimentarsi in una discesa pericolosa c’è un percorso adatto ai bambini accompagnati dai loro genitori o a persone che vogliono fare un rafting “leggero”. Permette di assaporare l’avventura e godersi i percorsi tranquilli e sicuri del fiume Dora Baltea ammirando da vicino l’ambiente fluviale. Una discesa semplice e divertente a diretto contatto con la natura. Ecco alcune informazioni

  • Tutta l’attività dura due ore e il tempo di percorrenza del fiume è di 35 minuti.
  • Il costo è di 25 euro a persona.
  • I bambini al di sotto dei dieci anni pagano 20 euro.
  • Età minima 5 anni.
  • Mesi di attività: maggio, giugno, luglio, agosto e settembre.
  • Altre attività possibili: canoa o kayak, hydrospeed, canyoning torrentismo

Come raggiungere la località
La base è situata nel Comune di Châtillon (Valle d’Aosta) in Loc. Perolles.

Per raggiungere la località bisogna  uscire dall’autostrada al casello di Châtillon-Saint Vincent. Appena arrivati immettersi nella vecchia statale: girare a destra e poi ancora subito la prima a destra, per poi proseguire per meno di un chilometro fino ad arrivare a una grande area verde, il Center Adventure.

Più info | avventureH2O.it

Pubblicato da Anna De Simone il 2 agosto 2012