Rimborso del biglietto Trenitalia, come procedere


rimborso biglietto trenitalia
In caso di ritardo o di variazione sugli orario del treno, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie; non è un’operazione semplicissima pertanto preparatevi ad essere pazienti se volete far valere i propri diritti.

Vediamo nel dettaglio come ottenere rimborso del biglietto Trenitalia, seguendo tutte le mie indicazioni passo per passo.
Rimborso biglietto Trenitalia in caso di biglietto totalmente non utilizzato:
Per il rimborso integrale del biglietto, vi elenco le seguenti cause

  • Partenza del treno ritardata di almeno un’ora
  • Mancata partenza per ostacolo da parte dell’autorità pubblica
  • In caso di ritardo a destinazione superiore a 60 minuti rispetto all’orario previsto
  • In caso di posto prenotato non disponibile
  • In caso di ritardo nella consegna del titolo di viaggio acquistato sul sito e tramite il Call Center (numeri a pagamento).

Nel caso in cui l’impedimento riguardi il viaggio di andata il rimborso integrale vi verrà riconosciuto anche per il viaggio di ritorno acquistato contestualmente a quello di andata. Per maggiori informazioni vi consigliamo la lettura dell’articolo “Come chiedere il rimborso del biglietto del treno”

Rimborso biglietto Trenitalia in caso di biglietto parzialmente non utilizzato
Per il rimborso senza trattenuta di parte del prezzo del biglietto ecco le seguenti cause:

  • In caso di continuazione del viaggio impedita da ordine dell’autorità pubblica, o dall’interruzione della linea o dalla soppressione del treno o dei treni con cui dovevate proseguire il viaggio. Dalla mancata coincidenza causata dal ritardo di un treno del servizio nazionale
  • In caso di ritardo dell’arrivo nella destinazione finale superiore a 60 minuti rispetto all’orario

Come chiedere il rimborso?
Il rimborso va richiesto presso la biglietteria di stazione al momento in cui si è verificato l’impedimento al viaggio.
Per il rimborso parziale del biglietto potete recarvi presso la biglietteria di stazione al momento in cui in cui si è verificato l’impedimento alla prosecuzione del viaggio oppure presso la biglietteria della stazione di arrivo, subito dopo la discesa dal treno, quando la classe o il livello di servizio o la categoria di treno utilizzata è inferiore a quella indicata sul vostro biglietto.
Nel caso di biglietto acquistato sul sito o tramite il Call Center (numeri a pagamento) e non ancora ritirato oppure di biglietto ticketless potete chiedere il rimborso integrale senza trattenute telefonando al Call Center o inviando una e-mail a [email protected] It : dovete indicare il codice identificativo di prenotazione (PNR)

Biglietti senza diritto al rimborso

  • Biglietti acquistati con bonus, per la parte relativa all’importo del bonus stesso
  • Biglietti di corsa semplice acquistati on line (con esclusione del caso di sciopero e errato acquisto)
  • Biglietti di supplemento bici
  • Biglietti e gli abbonamenti a fascia chilometrica
  • Biglietti e gli abbonamenti a tagliandi autoadesivi Biglietti e gli abbonamenti (con esclusione dell’abbonamento annuale) dichiarati smarriti, distrutti o rubati

Pubblicato da Anna De Simone il 9 gennaio 2015