Viaggio religioso a Medjugorje, tutti i consigli


Viaggio religioso a Medjugorje

Un viaggio religioso a Medjugorje è un’esperienza unica in grado di arricchire la propria vita spirituale e consolidare la fede.

  • Apparizioni di Medjugorje, per la Chiesa sono un falso

La fama di Medjugorje nel mondo ecclesiastico risale al 24 giugno del 1981, quando sei bambini (attualmente famosi con il nome di Veggenti) iniziarono a dichiarare di ricevere apparizioni della Vergine Maria a frequenza ciclica.
Ancora oggi, i sei veggenti ricevono “la visita” della Vergine il 25 di ogni mese. All’epoca, la cosiddetta Madonna di Medjugorje si presentò ai bambini con l’appellativo di Regina della Pace.

La posizione della Chiesa Cattolica a riguardo delle apparizioni della Regina della Pace è chiara: la Chiesa non ha riconosciuto tale fenomeno, anzi, nel 1990 ha manifestato tutto il suo scetticismo definendo le apparizioni prive di prove, anzi, prive di quelle che la stessa Chiesa definisce “Tracce soprannaturali”.

Nonostante la posizione della Chiesa, Medjugorje è divenuta un luogo di incontro tra religiosi e famoso in tutto il mondo come luogo di pellegrinaggio. Spesso, i pellegrinaggi a Medjugorje sono promossi dalle stesse parrocchie: non sono pochi i gruppi di preghiera parrocchiali che organizzano autonomamente viaggi religiosi a Medjugorje.

L’intera vicenda delle apparizioni e dei 10 segreti di Medjugorje è sotto la lente d’ingrandimento della Chiesa. Attualmente questo fenomeno è ancora soggetto alla valutazione di un’attenta commissione di alti prelati anche se la Chiesa ha già espresso il suo giudizio disconoscendo le apparizioni.

  • I veggenti di Medjugorje 

I veggenti di Medjugorje sono nativi del posto: Vicka Ivanković, Mirijana Dragičević, Marija Pavlović, Ivan Dragičević, Ivanka Ivanković e Jakov Čolo. Dai loro racconti emerge come la Madonna li abbia scelti per comunicargli i cosiddetti “dieci segreti di Medjugorje”. A Mirjana Dragićević ha assegnato l’incarico di renderli noti al mondo, tramite il padre francescano Petar Ljubicic, con tre giorni di anticipo sul loro compiersi.

  • Viaggio religioso a Medjugorje 

Un viaggio religioso a Medjugorje può essere organizzato sia singolarmente, sia mediante tour organizzati dalle agenzie di viaggio o dai gruppi di preghiera. Il pellegrinaggio viaggio spirituale a Medjugorje ricalca il messaggio di Pace che la Vergine ha affidato ai veggenti attraverso le cosiddette “cinque pietre“. Un viaggio religioso a Medjugorje che voglia intraprendere il cammino proposto dalle Cinque Pietre prevede:

  • Preghiera e analisi interiore
  • Digiuno di due giorni, il mercoledì e venerdì
  • Lettura delle Sacre Scritture (Bibbia)
  • Confessione, almeno una volta al mese
  • Eucaristia, preferibilmente su base quotidiana

Il viaggio religioso a Medjugorje prevede momenti di raccoglimento spirituale mediante le suggestive visite ai luoghi simbolo della Regina della Pace:

  • Il Santuario di Medjugorje è tra i principali luoghi da visitare
  • La Collina delle Apparizioni
  • Il Podbrdo, dove è presente la statua della Regina della Pace (visibile nella foto in alto).
  • Il Monte Krizevac, con la grandiosa croce in cemento armato alta oltre 8 metri ed eretta dalla popolazione locale.

Durante il vostro viaggio religioso a Medjugorje si consiglia di recarsi anche nella Chiesa di San Giacomo, patrono della cittadina.

Articoli che vi potrebbero interessare:
Come raggiungere Medjugorje
Cosa vedere a Medjugorje
Pellegrinaggio a Medjugorje

Pubblicato da Anna De Simone il 10 gennaio 2015