Traffico aereo: ecco i dati Iata per il 2010!


Secondo la Iata, l’associazione internazionale del trasporto aereo che raggruppa circa 230 vettori, nel 2010 si è assistito ad un aumento del 8,2% del traffico passeggeri.
E’ inoltre notevolmente cresciuto il settore trasporto merci, 20,6%, a significare un anno decisamente “forte”.


Solo nel mese di dicembre in Europa e Nord America si è registrata una minor crescita per via delle condizioni meteorologiche avverse (molti aeroporti bloccati da neve e ghiaccio), pari circa al 4,9% rispetto l’anno precedente.
Prevista incertezza per il 2011 soprattutto a causa dell’aumento del prezzo del petrolio.

“Il mondo è di nuovo in movimento – ha osservato il direttore generale e amministratore delegato della Iata, Giovanni Bisignani – Dopo il declino più consistente della nella storia del trasporto aereo nel 2009, la gente ha iniziato a viaggiare e fare di nuovo affari anche nel 2010”.

Richiedi itinerario personalizzato