Turismo in Messico


Il Messico comprende 31 Stati federali e un Distretto, per questo chi vuole visitare il Messico dovrà avere un’idea ben precisa di quale zona vuole esplorare. Il Messico confina a nord con gli Stati Uniti d’America, a est col golfo del Messico e il mare Caraibico, a sud-est da Belize e Guatemala e a ovest con l’Oceano Pacifico. L’economica del Messico verte soprattutto sull’esportazione di petrolio e sul turismo.

Il turismo è una delle risorse principali del Messico tanto che il Governo centrale, insieme ai 31 Stati Uniti (sì, il Messico è ufficialmente denominato come Stati Uniti del Messico) investono sempre di più sul turismo e scommettono sulle risorse economiche generate dall’incoming turistico nazionale ed estero.

GUARDA LE FOTO DEL TURISMO IN MESSICO

Stati più giovani come Quintana Roo vivono quasi esclusivamente di turismo. Chi è a caccia di italiani può visitare la comunita di Playa del Carmen, si tratta di un centro fitto di immigrati provenienti dal nostro Paese che risiedono ormai da anni in Messico. Altre mete esordienti del Messico sono Baja California, Nayarit, Oaxaca, località remote dello Yucatan, e Campeche.

Ogni anno, il Messico attira più di 20  milioni di visitatori stranieri (guarda i pacchetti vacanze). Dopo aver citato le mete turistiche esordienti, le località più popolari sono:

GUARDA LE FOTO DEL TURISMO IN MESSICO

  1. Acapulco
    Rappresenta, fin dal 1950, la meta turistica d’eccellenza per le star di Hollywood e milionari; nonostante “l’esclusività” del posto, la località ha prezzi accessibili ed è popolarissima anche tra i giovani.
  2. Guanajuato
    E’ tra le più ricche aree minerarie d’argento del Messico.
  3. Dias des los Myertos, Oaxaca
    Tale meta è divenuta popolare solo negli ultimi tempi: qui si celebra il Giorno dei Morti con un Festival popolare dove le famiglie si preparano al ritorno degli spiriti.
  4. Cozumel
    Popolare per chi ama le immersioni subacquee e lo snorkeling.
  5. Los Cabos
    Una vivace spiaggia lunga 20 miglia sulla punta meridionale della Baja California. Lo sviluppo del turismo ha visto la veloce nascita di villaggi di lusso, ristoranti e camping.
  6. Palenque
    Sito archeologico dell’Impero Maya, si trova nello stato del Chiapas.
  7. Copper Canyon
    La rete di canyon da esplorare a bordo delle rotaie della ferrovia Chihuahua al Pacifico.
  8. Tulum
    La meta di spicco della penisola dello Yucatàn.
  9. Chichen Itza
    La più grande città Maya della penisola dello Yucatan, una delle mete turistiche più visitate del Messico
  10. Teotihuacan
    Immancabile una visita alla Piramide del Sole. 

Pubblicato da Anna De Simone il 10 gennaio 2014