Viaggiare in Svizzera: i consigli di SvizzerAmo


viaggiare in svizzera

Viaggiare in Svizzera, schivando i luoghi comuni e scoprendo i veri tesori di questo angolo di paradiso, a due passi da casa e,forse anche per questo, spesso sottovalutata. Per fortuna c’è SvizzerAmo, il blog – magazine per chi desidera Viaggiare in Svizzera ma ancora non lo sa. Leggendo i racconti e le avventure tra i vari cantoni, narrate dai due creatori di questo sito, la Svizzera non sarà più un paradiso fiscale, bensì turistico, naturale, culturale e folkloristico. E non solo.



Viaggiare in Svizzera con SvizzerAmo

A creare questo interessante blog-magazine sono stati due giornalisti professionisti milanesi, Veronica Addazio e Graziano Capponago del Monte, già colleghi. Lo hanno progettato e lo aggiornano con fantasia e vivacità rivolgendosi soprattutto agli italiani ammiratori della Svizzera.

L’obiettivo è di fornire loro un pratico e agile strumento per scoprire le bellezze e le offerte turistiche della Confederazione Elvetica con uno stile simpatico alla mano che non sempre sul web si incontra. Social e socievole, SvizzerAmo si pone come amico dei turisti italiani diretti in Svizzera e propone, racconta, stuzzica la curiosità con testi e immagini sempre originali.

viaggiare in svizzera

Viaggiare in Svizzera sezione per sezione

Viaggiando nelle sezioni del sito, si può focalizzare la propria attenzione sulla Svizzera italiana oppure ugualmente su quella francese o tedesca. Anche per chi vuole Viaggiare in Svizzera Romancia, trova numerose dritte su cui contare. Un’altra bussola con cui orientarsi può essere quella che mira alla ricerca dell’identità svizzera, i più patriottici, invece, quelli che vogliono la pasta al pomodoro anche dall’altra parte del mondo, e guai se non è al dente, possono selezionare la categoria “italiani in Svizzera” per delle Viaggiare in Svizzera con un tocco tricolore.

Con SvizzerAmo si può anche vagabondare di cantone in cantone, seguendo la propria passione, esportandola in questo paese vicino così da ampliare gli orizzonti personali. Questo blog si rivolge infatti con sezioni dedicate, ai buongustai, ai salutisti, a chi desidera Viaggiare in Svizzera da sportivo oppure sulla scia di note e accordi, classici o rock, folk o jazz.

Viaggiare in Svizzera: c’è tutto tranne il mare

Lasciando da parte i coltellini e le banche, con in tasca una tavoletta di ottimo cioccolato e con un orologio al polso, se non se ne può fare a meno, ma senza stress, con SvizzerAmo andiamo a scoprire cosa significa veramente Viaggiare in Svizzera.

Spulciando tra le informazioni turistiche, i reportage e le gallerie fotografiche, le news sul mondo dei viaggi inerenti alla Confederazione che questi due giornalisti – blogger propongono, si trovano delle proposte inimmaginabili o, per lo meno, non banali.

Ad esempio nella “fredda” Zurigo, i golosi possono trovare grandi soddisfazioni in occasione dell’iniziativa Food Zurich: 11 giorni, dall’8 al 18 settembre 2016, in cui gustare appieno la nostra scelta di Viaggiare in Svizzera. Oltre ad essere una vivace metropoli, questa meta elvetica è una tavola imbandita di curiosità e di novità a cui gli appassionati di enogastronomia non possono non accomodarsi.

viaggiare in svizzera

Chi cerca il relax, può Viaggiare in Svizzera facendo tappa nelle 9 spa benessere consigliate come “da non perdere” da SvizzerAmo, per i turisti più attenti alla moda o alle realtà manifatturiere, una delle mete consigliate è Glarus. Si tratta di una piccola ma importante città situata in un cantone molto industrializzati, fin da tempi antichi, in cui si possono stanare luoghi storici che testimoniano la ancora vivace industria tessile. Sempre Glarus è la patria di un tipico tessuto esportato perfino in India: quello con la classica goccia in campo rosso.

Non si può Viaggiare in Svizzera senza sapere che a Vevey c’è l’unico museo al mondo dedicato all’alimentazione, riaperto di recente dopo una completa opera di ristrutturazione.

Una tappa immancabile e se avete già l’acquolina in bocca, potete approfittarne per una visita al museo Nest, nei paraggi: una immersione calorica nella storia di una delle imprese svizzere più conosciute al mondo che è nata oltre 150 anni fa, sulle rive del Lago di Ginevra. Questi sono solo degli esempi degli spunti che, continuamente aggiornati, su SvizzerAmo, ci invitano a Viaggiare in Svizzera.

viaggiare in svizzera

Viaggiare in Svizzera con Svizzy

Nella squadra di SvizzerAmo, oltre ai due ideatori, spunta anche una simpatica mascotte che spesso fa da protagonista alle avventure e ai reportage pubblicati. Si tratta di un piccolo cane San Bernardo di peluche che non potrebbe avere nome più adatto: Svizzy.

Un elemento per farsi riconoscere, un tributo a questo bel cagnone, un modo anche per comunicare come sia pet frendly Viaggiare in Svizzera, un Paese che accoglie e stupisce ma, con loro, non ci prende più alla sprovvista. Non resta che visitare il sito di SvizzerAmo.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Ti potrebbero interessare anche gli articoli:

Pubblicato da Marta Abbà il 4 settembre 2016