Consigli per chi visita l’Islanda


Le località turistiche più famose dell’Islanda sono indubbiamente quelle situate nella zona occidentale ma chi vuole scoprire l’intera terra dei ghiacci, non può limitarsi a visitare le località più famose trascurando tutti i tesori custoditi dalla costa est. Per visitare l’Islanda al meglio bisogna necessariamente noleggiare  un 4×4… sempre se non si vuole raggiungere la meta in auto!

L’isola del Nord custodisce paesaggi incontaminati, lande selvagge e tesori da scoprire. L’Islanda è la più grande isola vulcanica della Terra. Sono molte le tappe immancabili per chi si reca in questa meravigliosa terra, tra questa segnaliamo:

GUARDA LE FOTO DELLE BELLEZZE D’ISLANDA

  • Uxatindar
    Situata a sud dell’Isola dei ghiacci, è caratterizzata da muschi, licheni ed erbe che si ancorano all’ambiente vulcanico. Uno scenario suggestivo che si presta splendidamente per magnifiche foto: le “Cime dei buoi”resistono da anni alle intemperie e alle forze del vento.
  • Seljalandsfoss
    Chi non ha mai sentito parlare della Seljalandsfoss? Siamo ancora a sud dell’Islanda e stiamo parlando di un’enorme colonna d’acqua. Si tratta di una delle cascate più impressionanti di tutta l’Isola. Le sue acque fanno un salto nel vuoto di 66 metri fino a raggiungere il fiume Markarfljot.
  • HerSubreiSarlindir
    Siamo più nell’interland dell’Isola. Qui si trova un’oasi verde nel bel mezzo del deserto di lava. Qui, in primavera, si può assistere a un autentico spettacolo di colori: un prato fiorito proprio ai piedi della cima piatta del HerSubreiSarlindir.
  • Ulfljotsvatn e Reykjavik
    Chi visita l’Islanda di solito preferisce soggiornare proprio a Reykjavik. A soli 70 km da questo punto di interesse si estende il braccio di mare di Ulfljotsvatn, rilassante e celeste: lo specchio d’acqua assume la stessa colorazione del cielo. Chi si reca qui può trovare interessante una visita alla caratteristica chiesetta locale.
  • Klifatindur
    Si trova sulla costa a sud-est dell’Islanda. Una zona poco battuta dai turisti ma di grande fascino. Il massiccio costiero regala esperienze uniche e indimenticabili!

Nella foto il salto di Seljalandsfoss proposto da nationalgeographic.com

GUARDA LE FOTO DELLE BELLEZZE D’ISLANDA

Ti potrebbe interessare anche Islanda: trekking di gruppo

Pubblicato da Anna De Simone il 24 dicembre 2013