Come arrivare al Duomo di Milano


piazza duomo Milano

E’ da secoli, letteralmente da secoli, che al centro della città di Milano c’è il Duomo, una splendida cattedrale che oltre ad essere molto amato dai cittadini, è un monumento che si è conquistato il ruolo di simbolo della città. Le sue guglie, le sue statue, i suoi interni, è affascinante in ogni sua componente, è quindi abbastanza ovvio che i turisti che incrociano un milanese in giro, pongano la domanda: “come arrivare al Duomo di Milano?”. Che arrivino in aereo, in treno oppure in auto, la voglia di andare al Duomo c’è sempre, per partire dalla bella cattedrale e poi perdersi per le vie del centro, per il vicino quadrilatero della moda, per raggiungere magari il Cenacolo o qualche museo d’arte. Proviamo con questo articolo a guidare i turisti verso la meta con dei percorsi piacevoli oltre che veloci.



Come arrivare al Duomo di Milano dalla stazione

Oggi arrivare in treno a Milano è piuttosto semplice e veloce, e la maggior parte dei treni diretti arriva alla Stazione di Milano Centrale, da cui raggiungere il Duomo è un gioco da ragazzi e si percorrono anche delle vie interessanti. Uscendo centralmente dalla stazione possiamo imboccare tirando dritto, via Vittor Pisani e raggiungere Piazza della Repubblica, una delle piazze più ampie d’Italia, a cui si affacciano un paio di hotel di pregio, con interessanti ristoranti a cui possono accedere anche gli esterni. Si prosegue stando sul lato sinistro della strada per imboccare l’inclinata via Manin che ci permette di sfiorare il verde dei giardini Indro Montanelli.

Se vi si fa accesso si può raggiungere il Museo di Storia Naturale, un must soprattutto per i giovani turisti, per far loro scoprire la bellezza della natura. Affianco c’è anche il Planetario, interessante da frequentare ma anche da vedere dall’esterno. Se però vogliamo andare al Duomo dobbiamo tirare dritto per via Manin per arrivare in piazza Cavour e imboccare l’ampia via Manzoni. A questo punto non resta che tirare dritto e si arriva in Piazza Duomo. Nell’ultimo tratto di strada, però, possiamo dare un’occhiata alle vie a sinistra perché ci suoneranno familiari: via della Spiga, via Montenapoleone.

Se dalla Stazione Centrale preferiamo prendere i mezzi, possiamo usufruire della linea 3 della metropolitana che, senza alcun cambio, ci trasporta dritti in piazza Duomo con 4 fermate, facciamo attenzione a prenderla in direzione San Donato.

Anche le altre stazioni di Milano sono tutte ben collegate al Duomo, quella di Porta Garibaldi ad esempio è sulla linea 2, la si prende cambiando a Cadorna dove con la linea 1 che in direzione Sesto San Giovanni FS ci porta in 3 fermate a destinazione. Dalla Stazione di Cadorna quindi è presto detto come arrivare in piazza Duomo mentre da quella di Lambrate la strada è più complessa. Si deve prendere la linea 2 verde fino a Loreto, che si trova in direzione Famagosta, poi si prosegue sulla la linea 1 rossa in direzione Bisceglie o Molino Dorino, scendendo alla fermata Duomo.

Come arrivare al Duomo di Milano dall’aeroporto

Chi atterra a Milano a Malpensa o a Linate, non può certo incamminarsi verso il Duomo ma può usufruire della rete di mezzi pubblici che lo porterà in poco tempo alla meta.

Linate è decisamente più vicino alla città e quindi anche alla nostra cattedrale, con il bus 73 si arriva. Malpensa è più lontano ma è servito da comodi bus navetta oppure dal Malpensa Express che collega l’aeroporto sia alla stazione Centrale che alla stazione di Porta Garibaldi. A quel punto, manca davvero poco per arrivare alla meta e abbiamo già spiegato come muoversi agilmente tra le tante linee metropolitane.

Come arrivare al Duomo di Milano con l’auto

In piazza Duomo con l’auto sia subito ben chiaro che non ci si può arrivare ma ci si può avvicinare se proprio non si possono utilizzare altri mezzi. Ci sono dei parcheggi nelle vicinanze, ad esempio quello di Piazza Fontana, da cui Piazza Duomo si trova a circa 400 metri a piedi. Altri parcheggi vincino sono qulli presenti in Piazza San Babila, Corso Vittorio Emanuele, Via Conservatorio, Via Corridoni e piazza Diaz ma attenzione, nel centro di Milano non tutti possono circolare perché l’area centrale della città è soggetta a restrizioni, meglio informarsi prima di prendere una multa di benvenuto.

come arrivare duomo milano

E’ sempre consigliato avvicinarsi al centro di Milano con i mezzi, lasciando l’auto magari presso una fermata della metropolitana della linea 1 o 2, quelle che arrivano dirette nella piazza davanti alla chiesa. Oltre alle metropolitane ci sono anche diversi tram che dalla città portano al Duomo o molto vicino. Con il tram 15 si arriva a Piazza Fontana, con il 2 e il 14 in via Torino, con il 16, il 24 e il 27 nella vicinissima via Mazzini.

Come arrivare al Duomo di Milano in bici

Non ci siamo dimenticati delle due ruote. A Milano c’è la meravigliosa possibilità di usufruire del servizio di bike sharing per noleggiare biciclette e visitare il centro storico della città pedalando. Le stazioni di prelevamento sono parecchie e sparse, poi la bicicletta può essere lasciata in quelle situate intorno alla Cattedrale.

Ti potrebbero interessare anche i nostri articoli correlati:

Pubblicato da Marta Abbà il 2 Agosto 2020