Dubai in una giornata, l’itinerario perfetto


Visitare Dubai in una giornata vi metterà una carica impressionante, un solo avvertimento: vestitevi comodi e soprattutto in cotone, Dubai è caldissima e l’afa potrebbe scoraggiare e rallentare la vostra maratona. Per visitare Dubai in una giornata sarà necessario fare un piccolo sforzo fisico: se viaggiate nei periodi estivi armatevi di berretto e non dimenticate una bevanda ricca di sali minerali!

Dubai è probabilmente il più famoso dei sette Emirati che combongono gli Arabi Uniti. Si trova a sud del Golfo Persico e chi intende visitare Dubai in un giorno dovrà prima capire come spostarsi da un luogo all’altro: vedi Come muoversi a Dubai.

GUARDA LE FOTO DI DUBAI

Se proprio non potete prolungare il vostro soggiorno e dovete visitare Dubai in una sola giornata, l’itinerario che segue è, quasi sicuramente, l’unico modo per vivere a pieno Dubai in un solo giorno senza trascurare nulla. Dal Safari nel deserto alla vita mondana del centro.

Dubai in una giornata, l’itinerario
Dalle 9 – Safari nel deserto di Dubai
I Safari sono un’attività molto popolare per i turisti che si recano a Dubai ma anche per la gente del luogo. Un giro sulle dune di Sabbia a bordo di un’auto  -c’è posto per 5 o 6 persone- viene a fare circa 100 euro (500 AED) e tra le varie soste potrete accarezzare falchi, dromedari, fermarvi per uno spuntino e fare un giro in cammello o a cavallo.

Suggerimento: chi preferisce spostare il Safari alle ore serali e invertire gli appuntamenti del nostro itinerario di un giorno a Dubai, avrà la possibilità di consumare la cena nel deserto e godere di uno spettacolo di danza del ventre. Ovviamente rimanendo in città di sera avrete più tempo a disposizione per raggiungere l’aeroporto, tutto dipende dalle vostre esigenze di partenza.

GUARDA LE FOTO DI DUBAI

Pranzo al Burj al Arab
Questo esclusivissimo hotel offre la possibilità di pranzare senza pernottare. Il Burj al Arab, al suo interno, offre diversi ristoranti. Scegliete quello che più preferite. All’ultimo piano c’è il ristorante “Al Muntaha” che in arabo significa lettaralmente “il migliore”: bisognerà prendere l’ascensore panoramico privato e salire fino al 26° piano, potrete godere di una splendida vista sul mare e sulla baia circostante.

Suggerimento 1: quando ordinate fate attenzione ai prezzi, chi non vuole spendere un capitale può ordinare un primo e un dessert, oppure uno degli antipasti principali con dolce. Approfittate del pranzo per visitare l’intera struttura! Il Burj al Arab è una celebrità mondiale.

GUARDA LE FOTO DI DUBAI

Drink al Burj Khalifa
Un’altra celebrità architettonica è il Burj Khlifa che detiene il titolo di edificio più alto del mondo: giusto al 122° piano c’è l’Armani Hotel dove poter consumare un drink per 200 AED (40 euro) e godere di una vista mozzafiato, unica! Ancora meglio se siete in compagnia di una signora.

Suggerimento 2: molti turisti pagano 135 AED per accedere al punto panoramico del 126° piano. Piuttosto possiamo consigliarvi di prenotare un tavolo al 122° piano, proprio presso l’Armani Hotel, da qui potete prendere l’ascensore privato che vi condurrà al 123° piano, camminare lungo una scalinata interna e godervi la vista da uno dei punti più alti del mondo! Per 200 AED avrete diritto a un drink se siete uomini, in compagnia di una donna avrete da bere in omaggio.

dubai visitare

Suggerimento 3: Mall of Emirates – Se avete ancora tempo, passeggiate nel vicino centro commerciale dove troverete un’incredibile pista da sci al coperto: Ski Dubai. Avete capito bene… Una pista da sci in mezzo al deserto.

Il Dubai Mall ospita un enorme acquario dove poter fare immersioni, l’acquario può essere attraversato a piedi mediante un tunnel, il ticket d’accesso costa circa 18 euro.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 27 marzo 2014