Il giorno del Re – Amsterdam


giorno del re

Si chiama Koninginnedag o Festa del Re oppure, ancora, il giorno del Re. E’ la festa Nazionale dei Paesi Bassi e si celebra ogni anno in corrispondenza del giorno del compleanno della Re in carica. Dal 2014, il giorno del Re si celebra il 27 aprile, giorno del compleanno di Guglielmo Alessandro. Anche questo 2015 è stata celebrata il 27 aprile e anche nel 2016 la festa del Re celebrerà il monarca Guglielmo Alessandro nella stessa data. Quando la Festa del Re cade di domenica, la celebrazione è anticipata al sabato precedente.

Di tutta l’Olanda, i festeggiamenti più coinvolgenti in occasione del giorno del Re sembrerebbero quelli di Amsterdam.

Il giorno del Re, per Amsterdam, è indubbiamente l’evento più importante del calendario olandese. Con la Festa del Re Amsterdam si trasforma in un fiume arancione, in occasione del colore della Nazione. Fino a un milione di persone scendono per le strade e per le piazze per festeggiare il giorno del Re e godere dei concerti e degli eventi previsti per questo giorno speciale.

Se vi stante chiedendo quando visitare Amsterdam, sappiate che fare una vacanza in corrispondenza alle celebrazioni della Festa del Re potrebbe essere l’idea vincente. Ecco alcuni motivi per prendere parte ai festeggiamenti dedicati al giorno del Re ad Amsterdam.

Gli olandesi sì che sanno come godersi la vita!
Gli Olandesi sanno organizzare bene le loro feste! Amsterdam è già la città ciclabile per eccellenza ma in questa occasione lo è ancora di più: l’intero centro è chiuso a tram e auto. Ogni canale, strada, piazza e stradina, è piena di gente vestita a festa (con magliette rigorosamente arancioni!). La festa inizia sempre un giorno in anticipo, così, il giorno del Re ad Amsterdam dura ben 48 ore!

I canali della città si trasformano in un mare arancione: i cortei affollano i canali con imbarcazioni ogni dimensione. Migliaia di barche decorate a festa e stracolme di persone. Lo spettacolo dei canali gremiti si ammira al meglio dall’angolo tra la Prinsengracht e Amstelveld.

IL giorno del Re non è solo adatto ai festaioli: chi ama il buon cibo può assaggiare un gran numero di specialità. Il cibo da asporto fa da padrone e tra le strade è possibile trovare numerosissimi punti ristoro. Il Tompouce è un dolce tipico locale e per la festa la sua tradizionale glassa rosa diventa arancione!

Durante la festa del Re è possibile dare sfogo a del sano egocentrismo: essere eccentrici è quasi una costante! Scarponi arancioni, parrucche arancioni, sciarpe, ombrellini… In questa festività si mettono da parte i gusti personali in campo di mota e si predilige il colore della nazione.

Durante il giorno del Re, ad Amsterdam e nelle altre città dell’Olanda, è possibile andare a caccia di buoni affari: le bancarelle sono numerosissime e non mancano buone occasioni soprattutto sul fronte dell’usato. Gli abitanti di Amsterdam aspettano questa occasione per rifornire gli operatori di settore degli oggetti che ormai non utilizzano.  Non mancano giocattoli e tanti oggetti fatti in casa.

Itinerari di Amsterdam 

Pubblicato da Anna De Simone il 20 luglio 2015