Itinerario alternativo di Roma


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Roma alternativa, Roma insolita e come non l’avete mai vista…. ecco di cosa hanno voglia i turisti che intendono visitare Roma ancora una volta. Mentre chi arriva a Roma per la prima volta ha l’obbligo di seguire l’itinerario classico, chi è un habitué delle vacanze romane potrebbe scoprire un “livello successivo”.

Roma insolita e alternativa, itinerario #1
Nell’articolo Roma insolita e alternativa vi abbiamo portato dal quartiere Coppedé in stile liberty e soprattutto non lontano dalla zona ricca e vip di Roma, i Parioli fino a località poco distanti dal centro, dove la vera movida romana si manifesta.

Roma insolita e alternativa, itinerario #2
Il secondo itinerario di Roma alternativa è dedicato al film-evento “La Grande Bellezza”. Grazie al nostro articolo “La Grande Bellezza, tutti i luoghi del film” è possibile dare vita a un tour di Roma insolito e basato sulle suggestive inquadrature di Paolo Sorrentino.

Roma insolita e alternativa, itinerario #3
Eccoci giunti al terzo itinerario insolito di Roma, tra cripte sotterranee e una scappatella in Portogallo… ma tranquilli, non vi servirà varcare la frontiera.

GUARDA LE FOTO DI ROMA INSOLITA E ALTERNATIVA

Sparo del cannone e panorama dal Gianicolo
In cima al Gianicolo, non solo avrete la possibilità di godere di un’incantevole panoramica su Roma, ma potrete vivere un’esperienza che vive nella capitale fin dal 1904. La domenica è il giorno ideale per la visita: la tradizione introdotta da papa Pio IX vuole che a mezzogiorno un cannone spari a salve proprio sulle terrazze del Gianicolo.

Passeggiata alle Ville
Roma custodisce un gran numero di Ville, sia maggiori come Villa Ada e Villa Doria Pamphilj (che nel suo “giardino segreto” sfoggia un ruscello e uno stagno, nella foto in alto), sia minori come Villa Torlonia, Villa Sciarra e Villa Celimontana… Su una roccia scoscesa e ricca di vegetazione, sopra la via Flaminia e all’altezza di Viale Belle Arti, sorge Villa Balestra, un’altra delle ville di Roma circondata da un parco pubblico ricco di verde.

Via dei Portoghesi
Proprio a pochi metri dal Lungotevere, via dei Portoghesi è un luogo ricco di tradizioni, storia e splendidi edifici. Da visitare la chiesa di Sant’Antonio, l’ex convento degli Agostiniani e la torre della Scimmia che alla sua sommità sfoggia la statua della Madonna. Cosa c’entra il Portogallo? Qui ha sede l’Instituto Portogues de Santo Antonio, e attorno a questa via si concentrano numerose attività culturali volte a favorire l’amicizia e la conoscenza reciproca tra le culture dei due Paesi .

GUARDA LE FOTO DI ROMA INSOLITA E ALTERNATIVA

Roma sotterranea, sulla tomba di Gramsci e Gadda
Sono molti i luoghi da visitare nella Roma Sotterranea… il cimitero acattolico, detto anche “degli artisti e dei poeti” è uno di questi. Si trova nel quartiere di Testaccio, sotto la Piramide Cestia. E’ nato nel XCII secolo per ospitare i defunti non religiosi o suicidi che la comunità cristiana rifiutava di seppellire. Tra i defunti accolti nelle cripte citiamo Carlo Emilio Gadda, Antonio Gramsci e il poeta inglese John Keats.

L’ossario nascosto 
Dopo il cimitero sotto Piramide Cestia, vi segnaliamo l’ossario all’interno della Chiesa dei Cappuccini in via Vittorio Veneto 27, dove è custodita una cripta molto suggestiva. La cripta accoglie i resti di circa 3.700 persone, le ossa sono state trasformate in opera d’arte e rimaste intatte fino ai giorni nostri. Le ossa sono poste in bella vista sulle pareti delle varie sale che portano i nomi di… cripta dei teschi, cripta dei bacini, cript delle tibie e dei femori, cripta dei tre scheletri…. L’unico ambiente in cui non ci sono ossa è la Cappella per la messa!

GUARDA LE FOTO DI ROMA INSOLITA E ALTERNATIVA

Visitare Roma: Come visitare Roma a piedi

Se vi è piaciuto questo articolo potete seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o tra le cerchie di G+, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 29 agosto 2014