Lloret de Mar: spiagge e discoteche


Lloret de Mar

Lloret de Mar è una meta perfetta per chi tutto l’anno sogna vacanze mare e divertimento, anche nelle ore notturne. La possiamo trovare spesso come meta proposta in pacchetti completi di vacanze estive ma nessuno ci vieta di organizzarci da soli una vacanza a Lloret de Mar scegliendo dove, come e quando “staccare la spina” in questa meravigliosa location spagnola.



Lloret de mar: Costa Brava

Come accennato, siamo in Spagna, nello specifico Lloret de Mar è situata sulla costa catalana del Mediterraneo. E’ uno dei luoghi più gettonati dai turisti tra quelli del tratto di costa che si trova tra Girona e Barcellona. Se vogliamo raggiugerla, dobbiamo arrivare a Girona e percorrere altri 40 Km, oppure a Barcellona e costeggiare il mare per 75 Km.

Lloret de Mar

Lloret de Mar: spiagge

Essendo una località di mare, quasi esclusivamente apprezzata per questo suo affacciarsi al Mediterraneo, è ricca di spiagge che riescono a rispondere alle esigenze più diverse dei turisti. A Lloret de Mar c’è anche Water World, grande parco acquatico, oltre alle innumerevoli occasioni per praticare sport acquatici anche noleggiando l’attrezzatura.

Tra le spiagge consigliate troviamo Cala Boadella, lunga 250 metri, con acque pulite e cristalline, Playa de Fenals , da raggiungere a piedi in quindici minuti, dal centro e premiata con la Bandiera Blu, Platja de Lloret, lunga 1,5 Km e tra le più note di tutta ls Costa Brava. Per chi ama la spiaggia fine e dorata, c’è poi Playa de Santa Cristina, perfetta anche per le immersioni, per scattare fotografie, invece, meglio raggiungere Sa Caleta.

Lloret de mar: discoteche

Il secondo motivo, dopo il mare, per recarsi a Lloret de Mar, sono le discoteche e i locali notturni in generale. Non è obbligatorio ballare per divertirsi, ma certo chi è in cerca di una meta dove assaporare il panorama della costa in silenzio deve evitare questo luogo.

I più scatenati, invece, possono trovare una pista di go kart, campi da tennis, piste da bowling e tantissima vita notturna. Bar, discoteche, locali che vendono bevande alcoliche e fanno vedere partite di calcio, richiamando molti giovani soprattutto stranieri.

Lloret de Mar

Lloret de mar: appartamenti e hotel

Per chi vuole fare una vacanza con gli amici a Lloret de Mar, meglio puntare su un appartamento in affitto: prezzo da dividere in parti, libertà di orari e di abitudini, atmosfera rilassata. Una alternativa è il campeggio, ce ne sono anche vicino alla spiaggia.

Gli hotel costano di più ma se si sceglie un 3 stelle si può evitare di essere spennati. La prima opzione da vagliare, però, resta quella dell’appartamento anche perché molti spagnoli hanno una seconda casa in questa città e la affittano ai turisti per piccoli periodi anche in estate.

Lloret de Mar: città

Oltre al mare e ai locali notturni, a Lloret de Mar ci sono anche degli angoli in cui trovare attrazioni di tipo culturali. Non sono certo i più frequentati, ma ci sono.

La gotica Chiesa di Sant Romà risale al 1500, è stata un rifugio contro i pirati turchi e algerini, il Castello di Sant Joan ha difeso gli abitanti dagli attacchi provenienti dal mare della flotta genovese nel 1356, la sua torre offre una vista magnifica. Un angolo di verde è quello dei Giardini di Santa Clotilde, in stile italiano, progettati da Nicolau Rubiò, su una altura panoramica.

Lloret de Mar

Lloret de mar: voli

Il voli per raggiungere Lloret de Mar sono quelli per Barcellona da cui poi si può proseguire con una vettura affittata o con dei bus. Lo stesso vale per Girona ma conviene puntare sulla prima opzione per frequenza di voli e per convenienza dei prezzi.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare:

Pubblicato da Marta Abbà il 14 maggio 2017