Le destinazioni più belle della Costa Brava



Costa Brava è una delle destinazioni più popolari di tutta la Spagna; si tratta di circa 200 chilometri di spiaggia nella provincia di Girona. Oltre alle spiagge meravigliose, molti sono le attrazioni di grande interesse come per esempio le riserve naturali: ne sono circa una dozzina.Tra tutte spicca la Riserva Marina delle isole Medas. Altri luoghi da visitare sono il Parco Naturale Aiguamolls e quello di Cap de Creus. Ma vediamo nel dettaglio cosa ci offre Costa Brava.

Visitare Costa Brava, le attrazioni

  • Tossa de Mar, situata a poco più di 35 chilometri dal centro principale della provincia, è una delle più belle città della Costa Brava; Marc Chagall nel 1933 la definì il ‘paradiso blu’.
  • Playa de Aro, confinante altre località turistiche molto conosciute come San Feliu de Guixols e S’Agara, è una piccola città della provincia di Girona. Tra le sue peculiarità, la sabbia finissima e i tanti divertimenti notturni, in particolare sulla spiaggia di Cavall Bernat.
  • Girona conserva un patrimonio storico non indifferente in virtù della presenza di costruzioni medioevali, arabe, romane e ebraiche.
  • Parque Natural de Cabo de Creus è un’area protetta che ingloba sia una zona marina, che una terreste; è il luogo ideale per immergersi: vi sono diverse specie marine, i pesci colorati ed una flora fatta di alghe e piante marine.
  • Parque Natural de Montseny presenta una flora e una fauna che variano a seconda dell’altitudine: vi sono lecci, querce, pini ed abeti ed imbattersi in cinghiali, volpi, ghiri, uccelli rapaci e rettili.
  • Lago di Banyoles è il più grande lago naturale della Catalogna e uno dei maggiori nell’intera penisola iberica; è circondato da stagni, che alimentano i fiumi adiacenti grazie a delle infiltrazioni sotterranee: è possibile fare attività sportive acquatiche o fare delle visite in barca.
  • Giardini botanici, quelli più belli si trovano a Santa Clotilde, la Rosa e la Pinya Marimurtra.
  • Percorsi naturalistici, da non perdere quello che inizia da Tossa de Mar, passa per Sant Feliu de Guixols per poi proseguire fino alla Playa de Aro e Palamos, finendo a Torroella de Montgrí e L’Startit.
  • Altri luoghi assolutamente da visitare sono le città di Pals, Púbol e Peratallada.

Ti potrebbe anche interessare

Pubblicato da Anna De Simone il 4 gennaio 2014