Mezzi di trasporto a Dubai


mezzi di trasporto a Dubai

Mezzi di trasporto a Dubai: consigli su come spostarsi a Dubai sfruttando metro, water-taxi, taxi stradali, autobus… cartine e costi da sostenere.



I mezzi di trasporto a Dubai sono gestiti dalla RTA, Road & Transport Authority. Chi intende muoversi con la rete di trasporto pubblico di Dubai potrebbe valutare l’acquisto di un abbonamento ricaricabile, la nol card.

La nol card è una carta ricaricabile che può essere usata direttamente a bordo del mezzo di trasporto per pagare le corse di autobus, water bus (mezzi di trasporto fluviali che attraversano il Creek), metropolitana di Dubai e anche i parcheggi urbani. Il prezzo di questa carta varia in base ai crediti e alla durata.

La Carta Gold costa 20 AED (5 euro), ha un credito iniziale di 14 punti ma una durata di 5 anni e consente il transito in prima classe. Anche la Silver costa uguale e assegna i medesimi crediti. Per i turisti è stata pensata la Nol Card Red, che si ricarica ogni 10 giorni o dispone di pass giornalieri, costa 4 AED (un euro) e assegna 2 crediti, corrispondenti alla tariffa minima.

Ogni carta segue una sua tariffazione sia in base al tragitto, in base alla zona in cui viene impiegata e in base alla tipologia della carta. La carta Gold è quella più dispendiosa perché “costringe” il pagamento delle tariffe a prezzo pieno per l’accesso in prima classe.

Con la nol card RED, i turisti possono accedere al day ticket, un biglietto di validità giornaliera che consente di accedere ai diversi mezzi di trasporto di Dubai per l’intera giornata. Il costo del ticket giornaliero è di 14 AED (circa 3,50 euro) è perfetto per chi intende prendere più di 2 corse al giorno.

Water taxi  o Water Bus

I taxi sull’acqua di Dubai sono molto comodi per spostarsi da una zona all’altra della città. Esistono molti taxi boat privati che possono portarvi praticamente ovunque oppure vi sono i Water taxi “di linea” gestiti dall’Autorità dei Trasporti di Dubai che contano un gran numero di fermate, per citarne qualcuna: creek Park, Jadaf station, Mamzar, Marsh, Baniyas, Island Yacht Festival City International, Golf e Yacht Club Dubai Creek, Bur Dubai, Shindagha, Boom Tourist Village, Fahidi, Port Rashid, Sufouh, Mina Seyahi Beach, Only Royal Mirage, Only The Palm, Rixos Hotel, Dubai Marina Mall…. e molti altre fermate contano le vicinanze di Hotel o sono posizionate lungo la marina di Dubai.

Le due sponde del Creek sono collegate da piccoli abra che offrono un passaggio per pochi centesimi.

Mezzi di trasporto a Dubai, per approfondimenti

Per maggiori informazioni sulla linea della metropolitana di Dubai, gli autobus e le tariffe dei taxi, vi consigliamo la lettura delle nostre guide:

Mezzi di trasporto: la cartina di Dubai

Per non farsi cogliere impreparati, è meglio recarsi a Dubai con mappe e cartine di tutti i quartieri. Niente paura, non vi stiamo suggerendo di acquistare uno stradario di Dubai, piuttosto una guida pratica e facile da usare per poter capire come abbinare le località da visitare.

Quando si è in vacanza in un luogo sconosciuto, la cosa più difficile è la gestione del tempo: bisogna mettere a punto itinerari intelligenti e raggruppare i luoghi d’interesse della stessa area metropolitana, da visitare nel medesimo giorno. Sarebbe solo una perdita di tempo fare avanti e indietro con i mezzi di trasporto per poi scoprire che il luogo che volevate visitare era proprio alle spalle di quel giardinetto in cui siete già stati ieri! A quanti di voi è successo?

Per non correre alcun rischio vi consigliamo l’acquisto di una guida della città compresa di mappe che indicano le fermate della metropolitana, del bus e degli altri mezzi di trasporto a Dubai. Niente di così difficile da leggere o da interpretare, anzi, tra le migliori proposte sul mercato vi segnaliamo il guida “Dubai Con cartina” proposta su Amazon al prezzo di 10,97 euro con spedizione gratuita. Lo stesso libro si può trovare anche in edicola al prezzo di circa 13 euro.

Tra i vari manuali e guide turistiche di Dubai, abbiamo scelto questa perché contiene le cartine di ogni quartiere, suggerisce itinerari a piedi e per ogni mappa e cartina indicata vi sono segnalate le fermate della metropolitana e degli altri mezzi di trasporto di Dubai. Il libro è perfetto per chi intende visitare Dubai in piena autonomia, svincolato da guide turistiche e tour guidati.

Attenzione!
Dubai è una città in continuo cambiamento, potrebbero esserci ristoranti non indicati o con differenti gestione così come potrebbero esserci variazione sulle fermate dei trasporti pubblici. Le guide Lonely Planet sono le più complete e aggiornate, tuttavia, qualsiasi sia la guida che scegliete dovreste tenere gli occhi ben aperti! Dubai è, per antonomasia, la città dell’evoluzione, è anche per questo che affascina tutti!

Pubblicato da Anna De Simone il 23 febbraio 2016