Parigi in treno: offerte


Parigi in treno

Parigi in treno è ben raggiungibile, dal Nord Italia e anche dal Sud, magari con una tappa a Torino o a Milano, oppure a Lione. Parigi in treno è una bella idea per risparmiare e godersi il paesaggio delle campagne francesi, solo sorvolate di fretta se si sceglie l’aereo. Senza contare i costi sempre sempre più convenienti per raggiungere Parigi in treno e divertirsi nella Ville Lumière. 



Parigi in treno più hotel

Esistono molte opportunità per fare una vacanza a Parigi in treno e acquistare un pacchetto compreso di hotel trovandosi liberi di puntare anche a strutture di lusso o confortevoli grazie alle offerte che si basano su convenzioni tra compagnie di trasporto e catene di hotel. Guardare sul sito di SNCF è la cosa migliore, anzi, è la prima cosa da fare se si ha voglia di andare a Parigi in treno

Parigi in treno: offerte

Magari non si può pianificare troppo prima, oppure non si ha la libertà di scegliere esattamente la nostra settimana preferita, ma ci sono molte opportunità per andare a Parigi in treno con 30 euro di viaggio. Sembra uno scherzo ma non lo è e non si tratta di un viaggio sul “carro bestiame” o lungo giorni e giorni. Sono le offerte che si trovano ben pubblicizzate on line e che vi consiglio di tenere d’occhio perché “Parigi è sempre una buona idea” come ci ricorda il titolo di un recente romanzo di Nicolas Barreau.

Parigi in treno

Parigi in treno da Milano

Da Milano il viaggio è agevole e gradevole, partendo alla mattina e nemmeno all’alba, si arriva nel pomeriggio in tempo per godersi qualche ora in città e la cena. Si tratta di poco più di 8 ore di viaggio per percorrere 640 km e teniamo conto che la linea Parigi Milano è sempre in via di evoluzione, ci metteremo sempre meno e le due città saranno sempre più vicine come già lo sono a livello artistico, culturale e musicale.

Numerose le iniziative che le hanno viste assieme protagoniste e altre sono in arrivo. Occhi aperti, quindi, sia per i milanesi che vogliono andare a Parigi in treno, sia per i parigini che desiderano fare un salto nella innovativa Milano, magari per il Salone del Mobile, per la prima della Scala o per una mostra organizzata dal Comune di Milano.

Parigi in treno

Parigi in treno da Torino

Da Torino si è ancora più vicini a Parigi e le ore di viaggio sono 6, con qualche minuto da aggiungere. Si tratta di 584 km da percorrere su rotaia e che, tra uno spuntino, una pennichella e un buon libro, magari anche qualche ora di lavoro a pc, rispondendo alle mail, e volano in fretta. Non scordiamoci di guardare il paesaggio, prima montano e poi francese, verde e sereno.

Parigi in treno

Parigi in treno da Roma

Da Roma è meglio fare una tappa per andare a Parigi in treno, e cogliere l’occasione per visitare ad esempio Lione, città davvero interessante e che merita un weekend tutto per sé. Anche Milano o Torino sono ottime tappe per una sosta, magari per incontrare amici che ci vivono, oppure per una serata – aperitivo sui Navigli milanesi. La tappa a Torino non è meno affascinante, questa città propone sia occasioni di divertimento sia di svago e il giorno seguente si hanno solo 6 ore di treno per arrivare a Parigi.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 28 febbraio 2018