Metro Parigi : consigli e prezzi


metro parigi

Metro Parigi, con le sue fermate che sanno stupirci come monumenti, perché storiche o ultramoderne. E’ nota anche a chi a Parigi non c’è ancora stato ma chi l’ha utilizzata sa bene che in una città grande e dispersiva come la capitale francese il suo servizio così ben organizzato è prezioso. Lo sanno bene anche i cittadini stessi che la usano finché posso, sia per arrivare in pieno centro, sia per tornare in quartieri più residenziali e spesso ben collegati.



 

 

 

Metro Parigi: biglietti

Nella Metro Parigi si po’ decidere se comprare un biglietto o un abbonamento ma prima è meglio dare una occhiata alla città avendo ben chiari gli spostamenti che abbiamo bisogno di fare per non trovarsi ad acquistare più biglietti inutilmente.

Parigi e dintorni, sono suddivisi in 8 zone tariffarie “concentriche”, è una scelta che non ha nulla a che fare con i quartieri, vale solo a livello di trasporti e ci serve per capire anche che biglietti di Metro Parigi comprare. Il centro è la zona 1 e poi man mano ci si allarga verso la periferia e il prezzo aumenta, con la distanza.

metro parigi

Metro Parigi: abbonamenti

Per i turisti è spesso conveniente un abbonamento studiato ad hoc: il Paris Visite. E’ un tagliandino munito di banda magnetica con cui possiamo muoverci liberamente su tutta la rete trasporti dell’Île-de-France per un numero stabilito di giorni, sia sulla Metro Parigi sia sugli altri mezzi come autobus, tram e RER.

Si ragiona anche in questo caso per zone ma anche per giorni, perché Paris Visite può valere 1,2,3 o 5 giorni, sempre intesi come consecutivi. Va specificato, per non sgarrare o comprare un abbonamento che non fa a caso nostro, che questo tagliando è valido dal primo giorno di utilizzo, non imposta quando lo abbiamo acquistato, infatti consiglio di comprarlo in anticipo, evitando code e dimenticanze.

Non essendo un abbonamento orario, ma che va a giorni, ci consente di utilizzare i trasporti pubblici dalle 5.30 del mattino, circa, fino al termine del servizio, per i giorni che abbiamo pagato.

metro parigi

Metro Parigi: prezzi

Chi desidera acquistare biglietti singoli della Metro Parigi, può cercare i t+ che costano 1,80 euro se stiamo nelle zone centrali, la 1 e la 2, ma forse conviene un carnet da 10 biglietti che costa 14,10 euro, per i bambini addirittura la metà se hanno meno di 10 anni.

Passando all’abbonamento, il Paris Visite, ci sono prezzi molto differenti al variare delle zone, dei giorni e delle età: anche qui i bambini pagano al 50%. Per avere un’idea si passa dagli 11,15 euro per un abbonamento da un giorno in zona 1-3 per adulti ai 61,25 euro che è il prezzo per un Paris Visit per adulto valido 5 giorni e in tutte le zone. Non solo sulla Metro Parigi ma su tutti i mezzi di trasporto, con libertà nell’utilizzo della RER..

Metro Parigi: orari

Per sapere quando passa un convoglio della Metro Parigi è necessario scendere nella fermata e attendere, non ci sono orari definiti perché al massimo si aspettano 5 minuti e ci sono tabelloni che indicano quanto manca di preciso.

Le prime corse partono di solito alle 5.30 dai capolinea e proseguono con regolarità fino a mezzanotte passata, venerdì e sabato anche fino all’1.30. Nelle ore non coperte dalla Metro Parigi possiamo contare sui bus notturni che ricalcano il percorso delle principali linee della metro.

metro parigi

Metro Parigi: cartina

Dalla cartina è tutto più chiaro, certo, ma meglio avere due dritte perché la Metro Parigi è molto fitta. La linea 1 principale e più amata dai turisti è la 1 che collega La Defense con gli Champs Elysees, il Louvre, il lungo-Senna, la Bastiglia e Gare de Lyon, poi c’è la 6 che ci avvicina alla Torre Eiffel – Champ de Mars mentre per andare a Pigalle e a Montmartre va presa la 2.

La linea 4 è perfetta se vogliamo respirare l’aria delle vie dell’animato quartiere latino e di Montparnasse, ma ci porta anche alla cattedrale di Notre Dame, la più moderna finora è la 14 che collega la zona di Bercy ed il centro ma c’è un nome da ricordare, quello di uno snodo – Chatelet – che vede incrociarsi 6 linee di metro e due di RER.

metro parigi

(clicca sull’immagine per aprire la mappa in alta definizione)

Metro Parigi: consigli

Anche se è una delle Metro più antiche d’Europa, resta una delle più efficienti e capillari, ha ben 14 linee che si intrecciano con quelle di “RER” e ben servono cittadini e turisti assieme alle 7 linee di tram diretti in periferia.

Nonostante non sia l’unico mezzo che gira in città, e gli altri siano in parte più recenti, la Metro Parigi resta il migliore modo per muoversi a livello di praticità, velocità e capillarità. Bus, taxi, e Batobus non reggono la competizione.

Un grande difetto ma non irrimediabile riguarda l’accessibilità per le persone con una disabilità motoria. Le stazioni spesso molto antiche, sono ripide e strette e non è sempre facile adattarle in modo che tutti vi possano accedere.

Metro Parigi: app

Per capire come muoversi ed essere informato sui luoghi turistici che ci sono a pochi passi da dove ci si trova si può utilizzare una comoda app gratuita, su Play Store e Itunes. Si chiama Next Stop Paris ed è quella ufficiale della RATP, l’azienda che cura il trasporto pubblico parigino. C’è anche in versione italiana, e poi in inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese, olandese, funziona anche offline e mostra mappe calcolando itinerari con la Metro Parigi e altri mezzi combinati.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Potrebbero interessarvi anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 15 novembre 2016