Parigi Quartiere Latino


Parigi Quartiere Latino

Parigi Quartiere Latino, non è un vero quartiere, ufficialmente parlando, ma come spesso accade, la meritata fama e la sua popolarità superano le barriere burocratiche eleggendolo una delle aree più apprezzate e visitate della capitale francese. E’ nel cuore dei parigini ma anche geograficamente situato nel cuore della città stessa, sulla rive Gauche, ed è considerato uno dei quartieri più tipici. E’ da sempre frequentato, cercato sulla cartina, sia dai turisti in cerca di arte e cultura, sia di turisti e cittadini a caccia di divertimento, al pomeriggio come alla sera e nella notte.



Parigi Quartiere Latino: dove si trova

Precisamente, a Parigi Quartiere Latino non significa Ile de la Cité ma quasi. Questa area è infatti situata proprio di fronte all’isola che ospita la cattedrale di Notre Dame, un ponte la separa, anzi, più ponti. Raggiunto il quartiere che quartiere non è, possiamo visitarlo e conoscerlo basandoci su riferimenti artistici, come scusa per andare a zonzo o come scopo primario della visita.

E’ difficile non vedere il Pantheon, con il suo aspetto da tempio greco neoclassico, nonostante oggi sia un mausoleo dedicato alle spoglie dei personaggi più importanti della Francia, per lo meno di quelli che si sono fatti notare negli ultimi 3 secoli. Oltre a nomi noti, troviamo qui anche l’originale pendolo di Foucault, proprio quello del romanzo del nostro Umberto Eco.

Parigi Quartiere Latino

Un’altra costruzione che dovrebbe apparirci famigliare, per lo meno il nome, è la Sorbona, poco distante, a Parigi Quartiere Latino troviamo anche la chiesa Saint Étienne du Mont e quella di St-Julien le Pauvre, una delle chiese più vecchie di tutta Parigi.

Più che perché sede del Senato, ai turisti piace il Palais du Luxembourg per via dei lussureggianti giardini che porta con sé, in stile Italiano anche se sono noti come “Jardin du Luxembourg”. Sono un parco cittadino vero e proprio, non dei giardinetti di quartiere come tanti, e sono stati realizzati dalla famiglia Medici, ospitano anche uno stagno amato dai giovani parigini che ci giocano spesso.

Per chi ama la lettura, la tappa per eccellenza visitando Parigi Quartiere Latino è la libreria Shakespeare & Co. : non “solo” una libreria, ma uno storico luogo di incontro di autori famosi e “ostello” per giovani scrittori amanti dello stile “bohémien”.

Parigi Quartiere Latino

Parigi Quartiere Latino: metro

Se siamo già vicino a Notre-Dame, basta fare due passi, attraversando uno dei ponti che portano sulla riva sinistra, per arrivare a Parigi Quartiere Latino, meglio visitarlo all’ora di cena in modo da viverlo in tutta la sua animata bellezza.

Se invece siamo altrove ma a tutti i costi non vogliamo tornare a casa senza aver passato un paio di ore in questa caratteristica zona, possiamo prendere la metropolitana mirando alla fermata di St Michel, sulla linea 4, oppure a quella di Cluny – La Sorbonne, sulla linea 10. Per orientarsi meglio e non perdere tariffe e card agevolate, vi consiglio di leggere l’articolo dedicato a Metro Parigi; prezzi

Parigi Quartiere Latino

Parigi Quartiere Latino: dove mangiare

C’è l’imbarazzo della scelta in questa zona, basta girare senza meta per le sue vie per imbattersi in locali e ristoranti, ciascuno dei quali merita di essere preso in considerazione per una visita, una bevuta, uno spuntino o una cena. Ogni palato trova il paradiso nel Quartiere Latino, dove si cucinano piatti di tradizione italiana, greca, mediorientale, di sushi e ovviamente anche di tradizione  francese.

I prezzi sono tra i più onesti della capitale e spesso i menù sono consultabili dalla strada. Passeggiando per le vie possiamo buttare l’occhio anche ai piatti proposti facendoci tentare dai più bizzarri, molti locali hanno anche ambienti e arredi molto intriganti.

Parigi Quartiere Latino di sera

E’ da visitare di sera, Parigi Quartiere Latino, per poterne afferrare il fascino vero, misterioso e accattivante, a tratti malizioso, ma anche giocherellone. La presenza dell’università lo rende una zona piena di giovani ma non solo: c’è una miscela di turisti e di parigini, di ragazzi e di senior, si parlano tutte le lingue, i negozi sono quasi sempre aperti fino a tardi, si respira un’aria molto informale che rilassa e diverte, fino all’alba.

Parigi Quartiere Latino foto

Parigi Quartiere Latino

Parigi Quartiere Latino

Parigi Quartiere Latino

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Potrebbero interessarti anche

Pubblicato da Marta Abbà il 22 dicembre 2016