Visitare Fuerteventura


visitare fuerteventura

Visitare Fuerteventura: informazioni utili su cosa vedere, come spostarsi e come arrivare a Fuerteventura,  la seconda isola delle Canarie.

Dove si trova Fuerteventura?
Fuerteventura è un’isola subtropicale delle Canarie situata nell’Oceano Atlantico; pur trovandosi al largo della costa africana, Fuerteventura, così come le altre isole delle Canarie, appartiene alla Spagna.

Come è organizzato il territorio di Fuerteventura?
L’isola è costituita per il 28% da riserve naturali, mentre l’esigua popolazione è distribuita tra piccole municipalità e insediamenti individuali. Fuerteventura fa parte della provincia di Las Palmas ed è divisa in sei municipalità:

  • Antigua
  • Betancuria
  • La Oliva
  • Pàjara
  • Puerto del Rosario
  • Tuineje

La piccola isola di Lobos (Isla de Lobos), situata a nord-ovest di Fuerteventura, fa parte della municipalità di La Oliva. Chi vuole visitare l’Isla de Lobos dovrà raggiungere la cittadina Corralejo (nella municipalità La Oliva), da dove partono numerosi traghetti sia per l’isolotto de Lobos sia per Lanzarote.

GUARDA LE FOTO DI FUERTEVENTURA

Corralejo è considerato uno tra i più importanti centri economici di Fuerteventura, si tratta di una cittadina molto sviluppata anche da un punto di vista turistico, infatti non mancano alberghi, villaggi turistici e locali notturni. Potete approfondire l’argomento leggendo l’approfondimento dedicato a Corralejo: Visitare Corralejo a Fuerteventura.

Fuerteventura è una meta turistica famosa per le sue 3.000 ore di sole all’anno: l’isola, infatti, è situata alla stessa latitudine della Florida e del Messico e la temperatura scende solo raramente sotto i 18 °C. Per le sue caratteristiche, con determinati andamenti climatici, Fuerteventura è annoverata tra le mete di chi vuole trascorrere le vacanze d’inverno al caldo.

Le spiagge di Fuerteventura
Ci sono oltre 152 spiagge a Fuerteventura che conta oltre 50 chilometri di costa sabbiosa (sabbia fine e bianca) e 25 chilometri di spiagge con ghiaino vulcanico. Oltre alle spiagge già elencate nell’articolo dedicato a Corralejo, Fuerteventura vanta alcune delle spiagge più belle delle Canarie. Le spiagge più popolari di Fuerteventura sono:

GUARDA LE FOTO DI FUERTEVENTURA

  • El Cotillo
    La bellissima spiaggia di Fuerteventura con sabbia chiara. Perfetta per i surfisti e i romantici che desiderano osservare splendidi tramonti.
  • Le Dune di Corralejo (vedi, visitare Corralejo a Fuerteventura)
    Qui, caratteristiche costruzioni in pietra lavica (pietra nera) a forma di nido, permettono di ripararsi nelle giornate ventose.
  • Sotavento
    Si può passeggiare nelle calde lagune create dall’alternarsi delle maree che coprono e scoprono numerosi ettari di spiaggia.
  • Cofete
    Consigliata ai più avventurieri: si raggiunge attraversando una strada sterrata attorniata da un paesaggio incontaminato.
  • Barlovento
    Questa spiaggia si raggiunge percorrendo 15 km di strada sterrata.
  • Garcey
    spiaggia circondata da imponenti scogliere, caratterizzata da sabbia scura, nella cui baia ondeggia il relitto di una nave.
  • Morro Jable
    Jable, area naturale protetta, caratterizzata dalla presenza di vegetazione resistente alle varie maree.
  • Jandia
    Un tempo era un isolotto a sé simile all’Isla de Las Lobos. Oggi attaccato a Fuerteventura dai depositi di sabbia.
  • Las Playtas e Pozo Negro
    Sono due spiagge di origine vulcanica caratterizzate da sabbia scura.

Come raggiungere Fuerteventura 
Fuerteventura è collegata alla terra ferma mediante l’aeroporto di El Matorral. Tutte le informazioni per arrivare a Fuerteventura dall’Italia (Roma, Napoli, Venezia, Milano…), sono descritte nell’articolo-guida Come raggiungere Fuerteventura.

GUARDA LE FOTO DI FUERTEVENTURA

Come spostarsi a Fuerteventura 
Noleggiare un’auto o uno scooter potrebbe essere la soluzione ideale.

Ti potrebbe interessare anche Siviglia in tre giorni

Nella foto di apertura di questo articolo, la spiaggia di Sotavento.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 gennaio 2015