Matrimonio a New York, le pratiche


Matrimonio a New York: sposarsi a New York è il sogno di molte donne, e perché no, anche di molti uomini!

Il consolato generale d’Italia a New York ci fa sapere che per contrarre matrimonio a New York è necessario recarsi presso l’Office of the New York City Clerk, situato al 141 di Worth Street, New York (tel. 212-669 2400) 24 ore prima della cerimonia per ottenere la licenza matrimoniale che ha una validità di 60 giorni, entro i quali dovrà essere celebrato il matrimonio.

GUARDA LE FOTO DELLE NOZZE A NEW YORK

Per sposarsi a New York è necessario essere muniti dei rispettivi passaporti in corso di validità. Dopo 24 ore, il matrimonio potrà essere celebrato nello stesso Ufficio, alla presenza di almeno un testimone (munito di documento di identità).

Per rendere valido il matrimonio a New York anche in Italia, sarà necessario registrarlo rivolgendosi al Consolato Generale d’Italia in New York, situato al 690 di Park Avenue; al momento della registrazione bisognerà portare con sé la copia dei rispettivi passaporti e il documento di matrimonio in originale in Extended Form (License and Certificate of performing marriage) rilasciato dal New York City Clerk, timbrato dal County Clerk (60 Centre Street, New York) e legalizzato con Apostille rilasciata dal Department of State (123, William Street, New York).

Matrimonio a New York – In caso di un precedente divorzio
Se il matrimonio da celebrare a New York non è il primo, il certificato di matrimonio non potrà essere registrato in Italia presso il Consolato Generale d’Italia a New York. Per registrare il nuovo matrimonio bisognerà portare un certificato rilasciato dal Comune italiano attestante l’avvenuta registrazione in Italia del relativo divorzio.

La documentazione descritta servirà sia in caso di matrimonio civile, sia in caso di matrimonio cattolico. Attenzione però! Se volete sposarvi a New York in Chiesa, sarà necessario prenotare per tempo la Chiesa, talvolta le liste d’attesa superano anche un anno. E’ il caso della chiesa di St Patricks, tra le più eleganti della Grande Mela. Situata sulla 49th con la 5° Avenue, ospita i matrimoni dell’alta società newyorkese.

GUARDA LE FOTO DELLE NOZZE A NEW YORK

La domanda per ottenere la licenza di matrimonio e tutti i documenti del caso possono essere reperiti nel sito ufficiale cityclerk.nyc.gov (anche in italiano).

Pubblicato da Anna De Simone il 18 maggio 2014