Vaccinazioni Vietnam


Vaccinazioni Vietnam

Vaccinazioni Vietnam, prima di partire alla scoperta di questo meraviglioso Paese, per cessare di ricordarlo solo associato alla guerra e sostituire questa immagine a quelle di piantagioni di riso, spiagge bianche e bellissime pagode, oasi di misticismo e spiritualità. Meglio informarsi a riguardo, cogliendo l’occasione per capire meglio anche il miglior periodo per partire, il clima che possiamo aspettarci e le precauzioni che possono consentirci di viaggiare maggiormente sereni.



Vaccinazioni Vietnam: obbligatorie

E’ obbligatoria quella per la febbre gialla, tra tutte la Vaccinazioni Vietnam, perché se si vogliono varcare i confini di questo paese e accedere ai suoi paesaggi, è necessario avere con sé il certificato. Ciò vale solamente per chi ha più di un anno di età e arriva da zone a rischio per la febbre gialla oppure vi ha sostato, nel suo viaggiare, per più di 12 ore. Anche se solo in un aeroporto di un Paese a rischio, non importa, il rischio resta.

Se non apparteniamo a questa categoria, non dobbiamo effettuare il vaccino, neanche per precauzione prudente. Un’altra malattia mette in guardia chi entra ed esce dal Vietnam e si tratta dell’HIV, per cui non esistono disposizioni di legge se non quella che stabilisce l’obbligo di sottoporsi al test, ma solo per i vietnamiti ritornati in patria.

Ci sono però delle Vaccinazioni Vietnam raccomandate, valutiamo se effettuarle o meno di volta in volta ragionando assieme al nostro medico rispetto alla meta, al tipo di viaggio, al periodo e anche alle nostre specifiche condizioni fisiche. Le malattie sono l’Epatite A, il Tifo e la Difto-Tetanica, ma anche la Rabbia, il morbillo, l’encefalite Giapponese e il Colera.

Vaccinazioni Vietnam

Vaccinazioni Vietnam e altre malattie

Quando si arriva in Vietnam c’è il rischio di Malaria, alto e specialmente per la specie da P.falciparume, soprattutto se miriamo a visitare gli altipiani sotto i 1500 metri a sud del 18° grado e mezzo di latitudine nord. Ci sono 4 province, insulari, situate al centro, che è necessario segnare come zone molto pericolose per la malaria: BinhPhuoc, Dak Lak, Dak Nong. Di solito ciò che si raccomanda è di prevenire le punture di insetto con adeguati farmaci e prodotti specifici.

Già citata tra le Vaccinazioni Vietnam consigliate, anche l’encefalite giapponese è endemica in tutto il paese. La si trova purtroppo abbastanza facilmente, i suoi picchi si verificano nella stagione che va da maggio ad ottobre, geograficamente si situa a nord di Hanoi e in quelle nord occidentali e nord orientali vicino alla Cina.

Altre malattie da citare parlando di viaggi in Vietnam sono la dengue e la dengue emorragica, ma sono entrambe presenti nelle zone rurali, ci sono stati anche casi, nel Paese, di febbre fluviale del Giappone, nelle zone disboscate, mentre la filariosi è endemica.

Vaccinazioni Vietnam

Vaccinazioni Vietnam e precauzioni

Ci sono Paesi, e il Vietnam è tra questi, in cui un po’ per il clima e un po’ per le differenti abitudini, e anche per le condizioni igieniche non sempre ottime, in cui è meglio stare prudenti, per non beccarsi la diarrea del viaggiatore, ad esempio. Nulla di grave ma certo non è una buona compagna di viaggio, meglio quindi adottare le norme di sicurezza alimentare e portare in valigia un farmaco come il Normix, in caso di necessità.

Facciamo attenzione agli alimenti e all’acqua, per non incorrere in Epatite A, febbre tifoide ed echinococcosi. Al di là delle Vaccinazioni Vietnam, da segnalare c’è anche il rischio di rabbia e di tubercolosi, malattia endemica.

Vaccinazioni Vietnam e sicurezza

Non esistono vaccini ma atteggiamenti preventivi sì, per non cadere vittima di scippi e di borseggi che restano abbastanza frequenti nei confronti dei turisti, come anche i furti di macchine fotografiche e di materiale informatico dai bagagli lasciati incustoditi anche nei vani dei bus.

Senza esagerare, ma facciamo attenzione a non trarre in tentazione eventuali ladruncoli. Per quanto riguarda il clima, invece, mano al calendario, e occhio alla stagione delle piogge che porta ondate di intenso caldo, associato ad un alto tasso di umidità, da maggio a novembre.

Vaccinazioni Vietnam

Vaccinazioni Vietnam per vedere…

Piantagioni di riso a terrazza, coraggiose baie, spiagge incontaminate ma anche piccole città ricche di storia e tradizioni: il Vietnam è uno spettacolo che va ammirato dal vivo. A partire da Hoi-An, pittoresca, con un porto commerciale antico e le sue stradine strette e tortuose, per poi raggiungere la pace della suggestiva Baia di Halong: pare la scenografia di un film fantasy con le sue duemila e più isole coperte di vegetazione tropicale.

Ho Chi Minh City, vicino al delta del Mekong, è la città più grande e più vivace del paese, dove possiamo perderci tra edifici storici, mercatini e locali notturni, mentre raggiungendo il sito archeologico di My Son respireremo la cultura Indù dal IV al XIV secolo.

Sugli altopiani della zona centrale c’è poi Dalat, meta preferita dai turisti locali, fresca e ricca di verde, Sapa invece è in una valle, abbracciata dalle montagne e immersa nelle tipiche coltivazioni di riso a terrazza.

Tra i luoghi più affascinanti c’è anche la storica Hue, sul fiume dei Profumi, da apprezzare sia per l’architettura, sia per la cucina e la cultura che offre a chi la raggiunge. Per chi cerca le spiagge, ci sono quelle di Nha Trang perfette per rilassarsi, per dedicarsi alle immersioni, per ammirare l’orizzonte dal lungomare di palme da cocco, approfittando dei parchi acquatici e delle tante piscine dei resort.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbero interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 19 gennaio 2017