Visitare i musei di Parigi, gli orari migliori e le promo


Chi vuole visitare i musei di Parigi può partire allo sbaraglio oppure può organizzarsi al meglio leggendo le nostre dritte! C’è un tempo e un modo per visitare i musei di Parigi senza inciampare in problemi tecnici, file enormi, prenotazioni mancate e turni di riposo.

Dopo aver lavorato un’intera settimana, i parigini invadono i musei impiegando così il loro tempo libero: nei fine settimana i musei di Parigi sono stracolmi di turisti e gente del posto, soprattutto di domenica pomeriggio; se volete evitare la folle sarebbe opportuno programmare la vostra visita dei musei di Parigi durante la settimana o al massimo, il sabato con le prime ore del mattino. Ovviamente, sono sconsigliati anche i periodi di alta stagione.

GUARDA LE FOTO DEI MUSEI DI PARIGI

Visitare i musei di Parigi, giornate di riposo:
Musée d’Orsay, lunedì
Louvre, martedì

Continuando a parlare di folla, tenete presente che il lunedì, il Louvre è affollato perché il Musée d’Orsay è chiuso e viceversa, il martedì è il Musée d’Orsay a essere affollato perché il Louvre è chiuso.

Il miglior modo per visitare i musei di Parigi senza imbattervi in una marea di gente è quello di recarvi al museo nelle prime ore del mattino: chi vuole godersi ogni opera presente in uno dei tanti musei di Parigi dovrà entrare all’apertura o nelle ore più strategiche (le troverete a fine articolo).

Chi proprio non vuole svegliarsi prestissimo può approfittare dei turni serali. Chi vuole visitare Parigi, spesso non sa che i musei hanno delle aperture serali: il Louvre, per esempio, il mercoledì e il venerdì, chiude alle 21:45 mentre il Museo di Orsay chiude alle 21:45 ogni giovedì. Di sera i musei offrono un’atmosfera più intima.

GUARDA LE FOTO DEI MUSEI DI PARIGI

Visitare i musei di Parigi Gratis e senza fila!
Nella maggior parte dei musei parigini, i membri dell’Unione Europea che non hanno ancora compiuto il ventiseiesimo anno d’età, possono entrare gratis e saltare la fila: gli basterà recarsi all’ingresso del museo mostrando la carta d’identità, senza passare per la biglietteria.

Visitare i musei di Parigi, le promozioni
Alla biglietteria non esitate di chiedere se esistono eventuali promozioni. In ogni caso vi è una card chiamata Paris Museum Pass che consente di visitare oltre 60 musei e monumenti in tutta Parigi per “soli” 39 euro, il pass è valido per due giorni. La Paris Museum Pass è conveniente solo se si intende visitare almeno 4 musei in due giorni. Il prezzo pieno dell’ingresso di quattro musei di Parigi come il Louvre e Pantheon, il Pompidou e l’Orsay, costa 40,50 euro… prima di comprare la Paris Museum Pass cercate di organizzare un itinerario razionale e fattibile così da sfruttarne la convenienza. I prezzi della card Paris Museum Pass sono:
39 euro pass valido per 2 giorni
54 euro pass valido per 4 giorni
69 euro pass valido per 6 giorni

GUARDA LE FOTO DEI MUSEI DI PARIGI

Visitare i musei di Parigi, quando conviene?

  • Museo del Louvre: apre alle 9, evitate di visitare il museo di Lunedì. Giorno di chiusura: Martedì
  • Musée d’Orsay: apre alle 9, evitate di visitare questo museo di Martedì. Giorno di chiusura: Lunedì
  • Musée de l’Orangerie: perfetto per chi ama l’Impressionismo
  • Muséè Marmottan Monet: chi non vuole perdersi i dipinti di Monet può recarsi qui il venerdì mattina poco prima delle 10, orario di apertura del Museo.
  • Musée Rodin: per ammirare le opere dello scultore Rodin. Giorno di chiusura: Lunedì. Consigliamo di visitare il museo dopo pranzo, in una giornata di sole, così da poter fare una passeggiata nel giardino del museo.
  • Musée des Invalides: si tratta del museo dell’esercito francese. Perfetto per chi ama la storia e le armi. L’orario ideale è intorno alle 16, magari in una giornata di sole.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 marzo 2014