Cosa visitare a Copenaghen



Copenaghen, famosa in tutto il mondo per la  statua della sirenetta, è un vero e proprio museo all’aperto vibrante di vita. Tantissimi i punti di forza, dai numerosi musei accessibili gratuitamente alla straordinaria efficienza dei mezzi pubblici che ti permettono di caricare anche la bicicletta.


Ci sono molte cose da visitare a Copenaghen che ti permetteranno di scoprire tutti gli angoli della città.

Cosa visitare a Copenaghen. Le attrazioni

  • Il Castello Slot di Rosenborgu è un gioiello incastonato in un giardino stupendo. Da non perdere la collezione reale: gioielli, manufatti artistici, abiti, armi e la Corona di Cristiano IV.  Il biglietto d’ingresso costa circa 10 euro.
  • La fabbrica della leggendaria Birra Carlsberg con relativo museo nasce proprio a Copenaghen. È possibile visitare la fabbrica e assistere alla degustazione e ai processi di realizzazione della birra. L’ingresso costa circa €8,00.
  • Den Lille Havfrue, in altre parole la Sirenetta, è il simbolo della città. La Sirenetta è la più celebre attrazione turistica di tutta la Danimarca e giace adagiata su uno scoglio sul lungomare della città. La statua, costruita in onore di Hans Christian Andersen, è una delle statue più fotografate al mondo.
  • Lo splendido porto di Nyhavn è una delle attrazioni turistiche da visitare a Copenaghen, soprattutto per i caratteristici ristoranti e caffè affacciati sui canali. Da qui puoi ammirare Copenaghen in barca, grazie ai tour organizzati dalle agenzie del posto. Il tour costa circa 10 euro.
  • Christiania è un quartiere hippy, dove i residenti non pagano le tasse e la vendita di droghe leggere è permessa.
  • Il Parco di Tivoli è il parco divertimenti più antico del mondo e tra i più famosi e visitati d’Europa. Il costo del biglietto è di circa 11 euro.
  • Experimentarium è il museo della scienza dove adulti e bambini possono imparare la scienza da protagonisti assistendo e facendo esperimenti. Il costo per l’ingresso è di 18 euro per gli adulti.

Cosa visitare a Copenaghen. Alcune informazioni
Si può partire con il passaporto o con carta d’identità valida per l’espatrio. Non è richiesto il Visto d’ingresso. La moneta vigente è la Corona.
Non è possibile introdurre cani, non dotati di microchip o tatuaggio, senza passaporto e vaccinazione antirabbica.
L’aeroporto principale di Copenaghen è quello di Kastrup, a circa otto chilometri dalla città. E’ uno dei principali aeroporti del nord Europa e la classifica di Forbes lo elenca tra i dieci migliori al mondo.

A Copenaghen le biciclette pubbliche sono presenti in tutti gli angoli della città dietro il lascito di un deposito di circa 20 corone. Muoversi in bicicletta per la città è comodo: le piste ciclabili sono numerose e ben organizzate con una propria segnaletica. Non a caso Copenaghen è la prima città al mondo per l’efficienza delle piste ciclabili.
Per spostarsi si può approfittare della CPH Card che permette di ottenere sconti e agevolazioni sul trasporto pubblico urbano e sull’accesso alle attrazioni.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 gennaio 2013