Pasqua con bambini


Pasqua con bambini

Pasqua con bambini, una vacanza che ci permette di trascorrere un po’ di tempo in famiglia, lontani dagli impegni e con un clima che già può concederci di togliere la giacca a vento e girare senza sciarpe e guantini. Oltre alle uova giganti di cioccolato, possiamo regalare ai più piccoli, anche un po’ del nostro tempo, inventando escursioni nella natura, gite al mare, esplorazioni in città. Se l’inverno è stato generoso, potremmo anche cogliere l’ultima neve, sulle Dolomiti ad esempio, ma se la Pasqua con bambini arriva tardi nel calendario dell’anno, allora tutti al mare o sulle vette ma a passeggiare.



Pasqua con bambini in Italia

Oltre alle classiche mete turistiche di cui il nostro Paese è ricco, ma dove è spesso necessario prenotare molti mesi prima, ce ne sono anche altre più di nicchia che sono perfette per trascorrere una Pasqua con bambini in trasferta. Al castello di Belgioioso, in provincia di Pavia, ad esempio, dove regnano magiche atmosfere, oppure sulle vette dell’Alpe di Siusi sia che le piste siano innevate, sia che già regni il verde in paesaggi da sogno come quelli di Sassopiatto, Sassolungo e dello Sciliar.

Se non ci spaventa la folla, una meta italiana molto da Pasqua con bambini è il parco dei divertimenti noto come Gardaland, a Castelnuovo del Garda (Verona), per poi rilassarsi sulle rive del bel lago, ricche di paesini in cui passeggiare e gustare le delizie enogastronomiche.

Pasqua e le vacanze che porta con sé questa festa sono un’occasione perfetta anche per raggiungere uno dei tanti agriturismi, se ne trovano di originali anche dagli amici di Destinazione Umana.

Pasqua con bambini

Pasqua con bambini in città

Per la Pasqua, se il meteo non ci dà certezza ma abbiamo comunque voglia di partire con i bambini, possiamo mirare ad una città, oppure stare nella nostra a caccia di iniziative divertenti.

A Milano se ne trovano di curiose nei musei, uno dei più amati dai piccoli è quello di Storia Naturale, assieme a quello della Scienza e della Tecnologia, dedicato a Leonardo da Vinci. A Napoli c’è gran festa in questi giorni, basta passeggiare per le strade per trovare divertimento e colori, oltre che sapori e musica. Se vogliamo allontanarci dal nostro Paese, c’è una assolata Pasqua a Lisbona che ci aspetta.

Pasqua con bambini

Pasqua con bambini al mare

All’estero come anche sulle nostre coste, la Pasqua con bambini al mare non è una utopia. Ad Ischia come anche all’Isola d’Elba, ci sono le spiagge e le strutture pronte ad ospitarci con tutti i confort del caso. Se abbiamo abbastanza tempo per decollare verso isole lontane, Cuba è la meta perfetta per una Pasqua con bambini al mare.

Pasqua con bambini in Europa

Ci sono infinite possibilità per trascorrere una Pasqua con bambini europea, ma tra tutte io sceglierei di raggiungere l’Austria. A Innsbruck c’è gran festa: la capitale delle Alpi si colora e si riempie di mercatini e di manifestazioni molto coinvolgenti. Anche in Carinzia la Pasqua è molto sentita.

Pasqua con bambini

In questa regione esistono riti e tradizioni da secoli, restano intatti e possono trasformare le nostre vacanze con bambini in una esperienza indimenticabile tra laghi turchesi e vivaci cittadine. Un’altra città d’Europa da cui dedicare una breve gita di Pasqua è Tirana,

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 15 febbraio 2017