Come arrivare a Lampedusa



Oggi vedremo in dettaglio come arrivare a Lampedusa sia con voli diretti sia per via mare. Quella di Lampedusa è un’isola appartenente all’arcipelago delle Pelagie, in Sicilia. E’ la più estesa di tutto l’arcipelago delle Pelagie nel mar Mediterraneo e fa parte della provincia di Agrigento. Chi vuole arrivare a Lampedusa in auto può percorrere l’intero stivale, attreversare lo stretto di Messina, raggiungere il Porto Empedocle di Agrigento e imbarcarsi per il Molo Cavallino Bianco del Porto di Lampedusa.

GUARDA LE FOTO DI LAMPEDUSA

Come arrivare a Lampedusa in aereo: i voli diretti
Dalle principali città italiane vi sono voli settimanali per l’Aeroporto di Lampedusa. I voli partono dalle città di:
Bergamo
Milano Malspensa
Milano Linate
Bologna
Rimini
Roma Fiumicino

Durante i mesi estivi i voli si intensificano anche grazie a diversi operatori turistici che organizzano voli charter dalle principali località italiane, inoltre, per tutta la stagione estiva sono garantiti voli giornalieri da Palermo e Catania.

GUARDA LE FOTO DI LAMPEDUSA

L’alternativa ai voli diretti (a volte molto costosi), consiste nel fare scalo a Palermo o Catania, aeroporti meglio collegati con le diverse città italiane.

Come arrivare a Lampedusa via mare
I collegamenti via mare dal Porto Empedocle (Agrigento) sono giornalieri, ci si può imbarcare sia con traghetti, sia con più veloci aliscafi. Il biglietto più economico per il transito Porto Empedocle (collegamento Agrigento-Lampedusa) al Porto di Lampedusa fa riferimento alla tratta su traghetto che impiega all’incirca 8 ore.

A causa dei forti venti e del mare mosso, nei mesi invernali, i collegamenti marittimi con Lampedusa spesso vengono interrotti. Al contrario, nei mesi estivi, i collegamenti si intensificano e da luglio a settembre, i collegamenti con Linosa e la Sicilia sono assicurati anche da aliscafi con servizio bigiornaliero.

GUARDA LE FOTO DI LAMPEDUSA

Nella foto, la piscina naturale del Mar Morto, chiamata così per le acque sempre calme.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 marzo 2014