Come arrivare ad Amalfi


arrivare ad amalfi

Come arrivare ad Amalfi: le istruzioni per raggiungere la costiera Amalfitana via mare, in autobus, in treno o in auto. Come arrivare ad Amalfi da Sorrento, Napoli, Vietri, Salerno e altri paesi limitrofi.

Consiglio preliminare

Visitare la costiera Amalfitana è un’esperienza unica, emozionante e… imperdibile. L’ideale sarebbe visitarla sulle due ruote, quindi tutti i centauri non devono fare altro che salire in sella e godersela… quanto agli altri, chi può farebbe bene a noleggiare un mezzo su due ruote. Amalfi, Positano e tutte le perle della costiera sono autentiche bellezze, ma raggiungerle con gli autobus può essere stressante in piena estate.


Per arrivare ad Amalfi da Roma vi sono degli autobus che partono da Roma Termini diretti in Costiera. In alternativa si potrebbe raggiungere Napoli Centrale e da qui spostarsi al Molo Beverello per poi prendere un aliscafo diretto ad Amalfi. Molo Beverello non è molto distante da Napoli Centrale, così chi viene da fuori può raggiungere facilmente Capri, Ischia, Positano e tutte le perle del Golfo. Potrebbe interessarti: Come arrivare a Capri.

Come arrivare ad Amalfi

Come raggiungere Amalfi da Napoli

Puoi arrivare ad Amalfi proseguendo sull’autostrada A3 direzione Castellammare. All’uscita di Castellammare mantenetevi sulla sinistra seguendo le indicazioni per Sorrento. Nel giro di poco ti ritroverai al bivio: svoltando a sinistra andrai verso la costiera sorrentina mente svoltando a destra andrai verso la costiera amalfitana. Tranquillo, la costiera amalfitana gode di una buona segnaletica.

Come raggiungere Amalfi in autobus

Chi viaggia in autobus può puntare ai mezzi pubblici del servizio SITA, attivi su tutta la costa Amalfitana con due differenti linee. Il servizio SITA è molto utile per chi vuole arrivare ad Amalfi da Sorrento, da Salerno e da altre località limitrofe. Poiché ci sono due linee, per raggiungere alcune zone della Costiera Amalfitana da Sorrento e limitrofi, potrebbe essere necessario effettuare un cambio proprio ad Amalfi.

La prima linea del servizio SITA effettua queste fermate:

  • Sorrento
  • Priora
  • Bv S.Agata
  • Colli Fontanelle
  • S.Agnello
  • Piano Sorrento
  • Meta
  • Colli S.Pietro
  • Positano
  • Praiano
  • Grotta Smeraldo
  • Amalfi

La seconda linea del servizio SITA rispetta queste fermate:

  • Amalfi
  • Atrani
  • Minori
  • Maiori
  • Cetara
  • Vietri sul Mare
  • Salerno

Come è chiaro, il servizio è molto comodo per chi intende arrivare ad Amalfi da Vietri sul Mare, da Salerno o da Meta. Per chi intende arrivare ad Amalfi in autobus da Napoli la trama si infittisce ulteriormente: bisognerà prendere la circumvesuviana da Porta Nolana o Garibaldi per poi fare cambio a Sorrento, Meta o S. Agnello. Dato che il traffico sulla costa Amalfitana è intenso, si consiglia di contattare gli operatori SITA per capire gli orari da rispettare e soprattutto dove effettuare il cambio.

Come raggiungere Amalfi da Salerno

Abbiamo già visto come arrivare ad Amalfi da Salerno e da Vietri sul Mare in autobus. Chi viaggia in auto da Salerno, per raggiungere Amalfi, potrà contare sulla SS 163, la segnaletica per la Costiera Amalfitana è molto fitta e non c’è da perdersi.

Come raggiungere Amalfi via mare

La Costiera Amalfitana è collegata dalla Travelmar da Salerno, Minori e Amalfi. I tempi di percorrenza sono di 35 minuti. Non mancano aliscafi che partono dal Molo Beverello e la stessa Travelmar ropone aliscafi dal porto di Sorrento ad Amalfi, il costo del biglietto di sola andata è di 16,80 €. Quindi, per arrivare ad Amalfi da Sorrento è possibile puntare anche all’aliscafo, la prima partenza è alle 10.30 mentre per il rientro l’ultima corsa per Sorrento da Amalfi è alle 16:35. Ricordati di chiedere sempre al personale per eventuali variazioni di orario.

Nella foto in alto, scorci di Amalfi e limitrofi. Se ti piacciono le foto puoi trovarne altre sul mio account Instagram.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 settembre 2015