Come raggiungere Medjugorje


raggiungere medjugorje

Come raggiungere Medjugorje. Medjugorie è divenuta celebre al mondo perché il 24 giugno del 1981, un gruppo di sei bambini fu testimone dell’apparizione della Vergine Maria che si presentò con il titolo di Regina della Pace, “Kralijica Mira”. E’ per questo motivo che Medjugorje è visitata da molti fedeli e pellegrini.

Dove si trova Medjugorje

Medjugorie è una piccola località del comune di Citulk, in Bosnia ed Erzegovina (nella vecchia Ex Jugoslavia); Medjugorie si trova a un’altitudine di circa 200 metri sul livello del mare ed è situato alla base di due colline, Krizevac e il Podbrodo, è da qui che prende origine il nome Medjugorie che significa letteralmente “tra i monti”.

Come raggiungere Medjugorje

Come raggiungere madjugorje, In auto
Partendo dall’Italia in auto per arrivare a Medjugorje, la strada più conveniente prevede il transito per Trieste.
Raggiunta Triste si potrà passare il confine uscendo a Basovizza (Passo di Pesek), sarà necessario attraversare la Slovenia seguendo per Rieka e quindi l’autostrada verso Zagabria.

Lungo l’autostrada bisognerà prendere la deviazione per Spalato (in croato, Split) percorrendo l’autostrada fino a Vrgorac (ultima uscita) Vrgorac, quindi proseguire per Prolog (dogana Herzegovina), Ljubuski e poi Medjugorje.

Come raggiungere madjugorje, In aereo
L’aeroporto più vicino alla frazione è l’aeroporto internazionale di Mostar, distante circa 25 chilometri da Međugorje. Questo fu chiuso nel 1991 e riaperto ad uso civile nel 1998. Dall’Italia sono rari i voli che servono questa destinazione.

Come raggiungere madjugorje, In nave
Da Ancona è possibile imbarcasi sia nelle ore serali con le compagnie più economiche Jadrolinea, Adriatica o SEM (il viaggio dura tutta la notte) oppure tramite le nuove linee navali veloci Snav che impiegano circa 4 ore.

Si prosegue poi da Spalato per Makarska, Vrgorac, Ljubuski, e quindi Medjugorje (circa 2 ore). Dal Sud si può prendere il traghetto diretto per Spalato da Bari, nei periodi estivi partono navi per Spalato dai principali porti d’Italia.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 ottobre 2014