Come trovare lavoro a Londra


Cerchi lavoro a Londra? Molto dipende dal grado di conoscenza con la lingua inglese. Se non conosci bene la lingua bisognerà accontentarsi dei lavori più semplici per poi inserirsi pian piano nel lifestyle londinese. Ecco alcuni suggerimenti utili per trovare lavoro a Londra creandosi i giusti contatti.



Come trovare lavoro a Londra. I vari settori
Per trovare lavoro a Londra, la conoscenza dell’Inglese è fondamentale in quanto potrebbe rivelarsi determinante nella scelta del lavoro. Se non hai una buona conoscenza dell’inglese, le offerte di lavoro saranno limitate al settore ristorazione o a posizioni dove la conoscenza dell’Italiano è un vantaggio, tipo la guida turistica o le vendite on line.

Ecco i lavori più facili da reperire.

  • Ristorazione o catering: lavapiatti, cameriere, barista, cuoco sono  i lavori dove incappano per prima molti italiani.
  • Telemarketing, call centre oppure customer service: la conoscenza dell’italiano può essere un vantaggio, sempre però se si mastica un pò di inglese.
  • Flyers (volantinaggio): se l’idea ti interessa basta chiedere agli stessi flyers per strada per avere informazioni.
  • Au pair: a Londra ci sono molte famiglie italiane che cercano ragazze che sappiano svolgere l’attivita’ di baby-sitting oppure le faccende di casa.
  • Sales account: è un settore che ricopre il ruolo di gestione dei rapporti commerciali con clienti o fornitori italiani, pertanto si preferisce molto spesso personale madrelingua.

Come trovare lavoro a Londra. Consigli utili

  • Non dire mai che sei a Londra solo per qualche mese giusto per imparare la lingua anche se è questa la tua intenzione.
  • Se aspiri a un ruolo molto tecnico o ricercato inizia la  ricerca già dall’Italia inviando anche candidature spontanee alle desiderate aziende.
  • Consulta il web giornalmente per sondare le varie opportunità offerte dal mercato e rispondi a ogni annuncio che rispecchi il tuo profilo professionale.
  • Ricorda che il salario che ti verrà offerto ti sembrerà buono se fai il confronto con l’Italia ma il costo della vita a Londra è notevole.

Non concentrarti su Londra, ci sono opportunità di lavoro dovunque anche nelle zone limitrofe dove il costo per l’alloggio è più basso. L’unico svantaggio è che c’è molta distanza da tutte le attrazioni turistiche. Dipende da te cosa vuoi  ottenere durante il soggiorno lavorativo a Londra.

Pubblicato da Anna De Simone il 17 gennaio 2013