Cosa fare a Sharm


Sharm è una delle mete più gettonate grazie ai viaggi low cost e alle attività economiche offerte dal luogo. Ecco cosa fare a Sharm per rendere la tua vacanza indimenticabile.

Cosa fare a Sharm, le escursioni più suggestive

  • Escursione a Ras Mohammed: si tratta di un’escursione al parco naturale che si trova appena fuori la località turistica. È l’ideale per chi ama fare snorkeling dato che è possibile farlo nei due canali che circondano Sharm . L’entrata del parco viene chiamata anche l’entrata di Dio perché fatta con dei massi su cui si legge la parola Dio in arabo e ebraico. L’escursione costa circa 25 euro.
  • Motorata nel deserto: si tratta di un’escursione nel deserto in coppia. Il costo è di circa 15 euro a persona. È consigliabile fare la motorata al mattino presto, indossare occhiali e bandane sul viso. Per chi soffre d’asma non è indicato. È preferibile stare tra i primi della fila per respirare molto meno lo smog degli altri
  • Cammellata nel deserto al tramonto: si tratta di attraversare il deserto per raggiungere la tenda beduina e bere tè in una romantica atmosfera del tramonto. L’escursione dura un’ora e Il costo è di 15 euro. Fare attenzione quando si scende dal cammello si rischia di cadere a testa in giù, è preferibile farsi aiutare.
  • Cammellata con cena beduina sotto le stelle: si tratta di un’escursione per raggiungere la tenda beduina per gustare una deliziosa cena sotto il cielo stellato del deserto del Sinai. Il costo è di 30 euro a persona e dura circa 4 ore.
  • Escursione al Canyon colorato: si tratta di uno dei luoghi più sorprendenti al mondo, una distesa di rocce colorate, pareti che variano dal giallo ocra al giallo paglia, dal viola al rosso, marrone scuro, magenta e color oro per offrire uno spettacolo davvero inusuale. Per raggiungere il luogo, che si trova nei pressi del monte Sinai, bisogna percorrere circa un’ora e mezza di viaggio in jeep da Sharm El Sheik. L’escursione si fa a piedi: per rendere più agevole il percorso ci sono le scalette di legno o altri sostegni. Per chi ama fare fotografie è il paradiso. È consigliabile munirsi di bottiglie di acqua.

Cosa fare a Sharm, le attrazioni più suggestive

  • Andare in kitesurf: per chi ama l’avventura in acqua a Sharm è possibile praticare il kitesurf. Si viene catapultati a mare aperto legati a una tavola da surf e aggrappati ad un aquilone. Il costo è di 85 euro.
  • Immersioni  subacquee: l’immersione è sicuramente  l’attrazione più famosa di Sharm el Sheikh, una suggestiva scoperta di centinaia di specie di pesci e coralli. Il costo per immersione si aggira intorno ai 45 euro.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 marzo 2013