Visitare Cuba


Situato tra il Golfo del Messico e l’Oceano Atlantico, l’arcipelago cubano è composto da oltre 4.000 piccole isole e isolotti, tra i quali spunta Isla de la Juventud, con i suoi 2.200 chilometri quadrati di superficie.
Tutta l‘isola di Cuba offre un paesaggio unico e pieno di bellezze naturali ben conservate: oltre 300 spiagge di sabbia bianca, acque cristalline impreziositi da diverse barriere di corallo, grotte e scogliere. È doveroso sottolineare che Cuba vanta uno degli ecosistemi meglio conservati al mondo: il 22% del suo territorio è stato dichiarato protetto e sono ben sei le aree considerate dall’Unesco Riserva della Biosfera. Trattandosi di un’isola dei Caraibi, Cuba presenta temperature tropicali, che variano tra i 21 e i 27 ° C, di tanto in tanto arieggiato dai venti alisei che soffiano tutto l’anno.

Visitare Cuba, le attrazioni

  • L’Avana, capitale e l’essenza di questo Paese, sorge intorno a un porto naturale ed è caratterizzata da una lunga linea costiera; qui vi sono spiagge bellissime tra cui Guanabo, una delle più belle di tutta l’isola.
  • Pinar del Rio è la zona dove si trovano 2 riserve naturali della Biosfera di Cuba; qui potete ammirare le specie animali più strane e caratteristiche dell’isola, come ad esempio la più piccola rana del mondo.
  • Varadero è la località balneare per eccellenza di Cuba; la sua spiaggia è lunga oltre 20 chilometri e caratterizzata da acque turchesi. Qui potrete ammirare il parco sottomarino Cayo Piedras del Norte, le aree naturali quali il Parque Josone; il Parque Nacional; la Reserva de la Biosfera e il Sitio Ramsar Ciénaga de Zapata, la Playa Girón della mitica Bahía de Cochinos, la riserva ecologica Varahicacos e la Valle de Yumur.
  • Trinidad è la città-museo che conserva il più grande patrimonio architettonico coloniale in America Latina, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1988.
  • Holgín è il luogo dove Cristoforo Colombo sbarcò; qui vi è uno scenario imperdibile
  • Guantanamo è la città più orientale dell’isola, che contiene il nucleo della Riserva della Biosfera Cuchillas del Toa, il Parque Nacional Alejandro de Humboldt, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Pubblicato da Anna De Simone il 16 dicembre 2013