Astana, Kazakhstan: turismo


Astana

Astana, capitale del Kazakistan e importante città dell’Asia Centrale, molto moderna e sempre più visitata, per turismo e per business, dal 2017, da quando ha ospitato l’Expo e il numero di architetture innovative, originali e bizzarre presenti in città non ha fatto che aumentare. Visitarla oggi significa passare qualche giorno in un regno della tecnologia, di spazi ampi e verdi, di grattacieli lucidi che fanno sognare.



Astana, Kazakhstan: turismo

A vederla oggi non si direbbe che fino a pochi anni fa Astana non era una meta molto gettonata dai turisti. E nemmeno si chiamava Astana, questo in pochi lo sanno, bensì Tselinograd e Akmola.

Dal 1997 ha preso l’attuale nome, in concomitanza col fatto che è andata a sostituire Almaty come sede del Parlamento e del Governo, a sette anni dalla dall’indipendenza del Kazakistan dall’Unione Sovietica. Stiamo parlando quindi di uno stato giovane come giovane è anche la sua capitale, nel suo spirito, e giovane è la vocazione turistica che sta mostrando. A guardare le strutture e le infrastrutture, ha tutta l’intenzione di affermarsi nel panorama delle mete asiatiche moderne.

Astana, Kazakhstan: foto

Dalla foto si osserva chiaramente che Astana è una città costruita a tavolino, da un progetto che ci arriva dall’architetto giapponese Kisho Kurokawa. L’originale idea ha subito varie modifiche, lo skyline è tuttora in continua evoluzione, ogni giorno, o quasi, ci si può soffermare a notare come cambia. Gli amanti dell’architettura moderna non possono perdersi questo spettacolo che cambia nel tempo e allo stesso tempo lo sfida in altezza.

Astana

Astana

Astana, Kazakistan: meteo

Il clima di questa area è decisamente continentale, ciò significa che ci sono inverni quasi ovunque freddissimi ed estati calde e torride, in inverno la neve è pressoché inevitabile, ma di anno in anno può essere molto abbondante oppure scarsa. In generale per un turista non abituato al freddo, Astana è una città da visitare in estate, anche per godere degli spazi aperti e verdi che la compongono.

Astana, Kazakhstan: luoghi di interesse

Nella folla di grattacieli e strade di Astana, vediamo quali sono più degni di nota di altri. La Bayterek Tower è uno dei simboli della città, alta 105 metri e con una forma ispirata a una fiaba popolare kazaka in cui un magico uccello depone il suo uovo fra i rami di un albero di pioppo.

L’architetto Norman Foster ha progettato invece il Palace of Peace and Reconciliation, edificio in granito e acciaio di cinque piani, con triangoli su ogni facciata, simbolo del dialogo fra le diverse religioni del mondo. Altri edifici interessanti sono il Palace of Independence, nella Independence Square, con la sua galleria d’arte moderna, il Presidential Cultural Centre, a forma di yurta e sede di un museo dedicato alla cultura kazaka.

La Kazakhstan Central Concert Hall, costruita per ricordare un gigantesco fiore di cemento e acciaio che si schiude, è meravigliosa se si riesce ad entrarvi per un concerto.

Ad Astana ci sono anche due moschee molto belle, la terza più grande dell’Asia Centrale, con la sua cupola dorata, detta Moschea Nur-Astana, e la Hazret Sultan Mosque, la seconda moschea più grande dell’Asia Centrale, aperta nel 2012 ma di stile classico.

Dopo tutti questi grattacieli, c’è voglia di verde e lo si trova nel City Park e nel Park of Lovers, oppure a 100 Km dalla città nella Korgalzhyn State Nature Reserve in cui sono protetti esempi di ecosistemi della steppa e dei laghi dell’Asia Centrale. SI tratta di una riserva molto nota agli amanti del birdwatching, con i suoi oltre 300 specie di uccelli, fra cui pellicani, cicogne e fenicotteri rosa.

Astana

Astana, Kazakhstan: hotel

C’è l’imbarazzo della scelta, per chi desidera soggiornare in hotel di lusso e moderni come l’Hotel Ibis Astana e il Royal Park Hotel & Spa. Altrettando preziosi e costosi anche il Jelsomino Boutique Hotel e il Mukammal Hotel. Il problema ad Astana è trovare alloggi economici ma dando una occhiata alle offerte possiamo essere fortunati e trovare una camera da 5 stelle a buon prezzo.

Astana, Kazakistan: voli

Partendo dall’Italia, si deve per forza fare uno scalo intermedio, i voli sono però piuttosto comodi e frequenti, effettuati da compagnie aeree di primo piano, come Etihad Airways, Lufthansa, Turkish Airlines e Austrian Airlines. 

Un’altra città in piena fioritura, da scoprire, è di certo Tallin, capitale dell’Estonia, e a proposito di capitali, perché non raggiungere quelle del Nord Europa?

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 2 maggio 2018