Come fare una vacanza risparmiando


La vacanza ideale, considerata la crisi economica, è quella dove ti diverti e spendi poco. Esistono modi per fare una vacanza risparmiando? Si, ci sono molte soluzioni per spendere poco senza dover rinunciare alla meritata vacanza.

Come fare una vacanza risparmiando. Vacanze last minute
Per chi desidera spostarsi in aereo o acquistare un pacchetto viaggi può approfittare delle offerte last minute che si trovano in giro per la rete. L’unica raccomandazione è quella di scegliere bene i siti a cui affidarsi per una prenotazione sul web: controllate bene la struttura e le recensioni.  In caso di eventuali truffe o se volete segnalare qualche disservizio, basta usufruire della Carta dei Diritti del Passeggero realizzata dall’Enac. Per maggiori informazioni leggete la nostra guida.

Come fare vacanza risparmiando. Scambio casa
Un modo per fare le vacanze  a costo zero: è lo scambio casa: in Italia sta diventando sempre più trend, anche grazie al web e ai tanti siti che offrono questo servizio. Basta mettere a disposizione la propria casa per coloro che hanno piacere di visitare l’Italia, mentre loro fanno lo stesso con la propria. Se siete interessati potete consultare il portale homelink.it

Come fare una vacanza risparmiando. Carpooling
Volete optare per una vacanza economica ed ecologica? Potete condividere l’auto con chi fa il medesimo viaggio. Autostrade per l’Italia è stata una delle prime a proporre il carpooling sulle strade italiane.

Come fare una vacanza risparmiando. Consigli utili
Prima di partire per il viaggio è consigliabile documentarsi sul luogo di destinazione: cercate il sito dell’ufficio turistico della città. Sul web troverete tante informazioni utili per risparmiare in caso di spostamenti. Nelle grandi città potete organizzarvi con abbonamenti sia per autobus che per metropolitana, spesso compreso nel prezzo vi sono anche ticket d’ingresso a monumenti e musei. Ci sono dei tourist office sia in stazione che in aeroporto, dove avrete tutte le informazioni che cercate.

Se nel pernottamento non è sono compresi pranzo o cena è consigliabile mangiare fuori in periferia, la stessa cosa vale se volete comprare souvenir. Chi viaggia in treno può risparmiare  usufruendo delle offerte di Trenitalia con la Tariffa Amica grazie alla quale si può ottenere uno sconto del 20% su tutte le tratte a media e lunga distanza (attenzione però i posti sono limitati, guardate qui).

Si può risparmiare un bel po’ prenotando l’alloggio presso strutture turistiche che si trovano nell’entroterra oppure a qualche km di distanza dal mare. Molto convenienti gli ostelli, i bed and breakfast oppure per gli amanti della natura i campeggi, che sembrano aver risentito meno di tutti del rincaro dei prezzi per gli alloggi-vacanza. Scegliete località turistiche nelle quali vi siano molte spiagge libere (sono muniti cmq di servizi igienici e bar). Si gode di più la vista del mare senza tutti questi quotidiani spalancati!

Si può fare una vacanza risparmiando prenotando in largo anticipo oppure optando per un buon last minute.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 settembre 2012