Cosa vedere in Turchia



La Turchia, situata a metà strada tra Europa e Asia, ha molte destinazioni turistiche degne di nota, che vanno dalle splendide località costiere ai centri ricchi di storia. Pensate che nel 2008 la Turchia è stata eletta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come l’ottavo paese più turistico di tutto il mondo. I luoghi e le attrazioni di certo non mancano, ecco a tal proposito cosa vedere in Turchia.

Cosa vedere in Turchia, le attrazioni

  • Ankara è la sua capitale formale e ha una popolazione di oltre cinque milioni di abitanti. Da visitare: il Museo Archeologico delle Civiltà Anatoliche, il Gordio, il Teatro Romano, il Tempio di Augusto e le moschee di Haci Bayram e Ahi Elval.
  • Istanbul è la capitale finanziaria, economica e culturale della città. Quì non si può non visitare il museo di Hagia Sophia e la Moschea Blu. Da non perdere inoltreil Grand Bazaar e Mercato delle Spezie e le sue numerose moschee.
  • Bellissime sono le spiagge con acque cristalline e i centri ben attrezzati; sono grandi e di sabbia bianca, tra cui spiccano quelle di Marmaris, Bodrum e Kusadasi. Da non perdere anche quelle di Istanbul e Dalyan.
  • Tanti sono i motivi per cui le spiagge turche sono così apprezzate: si va dalle calette appartate alle grandi spiagge, dalla pulizia delle acque alle rive mozzafiato. Potrete trovare spiagge più tranquille e altre più animate, a seconda delle vostre preferenze. Vicino alle grandi città e alle località balneari ci sono anche hotel di grandi dimensioni.
  • Kifasadi, molto attrezzata per tutti i tipi di divertimento, è la città che ha visto più turisti negli ultimi tempi.
  • Izmir e Antalya sono le tappe obbligatorie per chi ama gli sport acquatici
  • Lungo tutta la zona costiera, ci sono piccoli villaggi di pescatori, dove potrete rilassarvi, ammirare le spiagge di sabbia bianca e gustare incredibili frutti di mare.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 19 novembre 2013