New York in nave dall’Italia


New York in nave dall'Italia

Le navi per New York in partenza dal’Italia non mancano ma bisogna fare i conti con il portafogli in quanto non sempre il viaggio è economicamente conveniente.


Chi desidera arrivare a New York in nave dall’Italia dovrà scegliere una crociera a bordo di un transatlantico o una nave cargo. In entrambi i casi il prezzo e di gran lunga superiore a quello del più rapido biglietto aereo.

Navi cargo per New York

Le navi cargo per New York rappresentano l’opzione più economica per chi vuole raggiungere la Grande Mela via mare. Spesso, sulle navi cargo, gli alloggi standard prevedono cabine per 4 fino a 12 passeggeri, quindi se i viaggiatori sono solo in 2 potrebbero dover condividere gli spazi con altri passeggeri.

Le navi cargo per New York partono con cadenza periodica ma bisogna far attenzione a scegliere una che faccia scalo anche al porto di New York. Dall’Italia questo genere di nave parte da Genova, la Spezia, Napoli, Gioia Tauro (Calabria).

La durata varia molto in base al tipo di rotta che dovrà effettuare la nave cargo (e con essa varia anche il prezzo), generalizzando si può dire che la tratta dura un minimo di 10 giorni a un massimo di 15 giorni di navigazione. A questo link potete consultare tutti gli itinerari delle navi cargo che partono dall’Europa per gli Stati Uniti così da individuare quelle in partenza dall’Italia.

new york in nave

Andare a New York con il transatlantico

Queen Mary 2 è famosa per essere una nave di grande stile. La Queen Mary 2 non parte dall’Italia ma dal porto di Southtampton, Inghilterra, ed è la nave perfetta per chi vuole arrivare a New York seguendo le rotte del Titanic e dei transatlantici dell’epoca. Chi vuole arrivare a New York in nave, con la celebre Queen Mary impiegherà 7-8 giorni di navigazione, ma prima dovrà prenotare un volo per Londra e organizzare un trasferimento fino al porto di Southtampton.

I prezzi per fare sponda dall’Inghilterra a New York sulla Queen Mary partono da circa 450 euro in periodi di bassa stagione e nella cabina interna. A bordo esistono ben 7 tipi di pernottamenti tutti che comprendono i pasti. Se la tariffa minima per la cabina interna nel mese di novembre è di 450 euro, si sale a 1.239 euro per avere una cabina con balcone nello stesso periodo.

Ti potrebbe interessare anche Crociera a Manhattan

Pubblicato da Anna De Simone il 26 ottobre 2014