Cosa vedere sul Lago Di Garda


cosa vedere lago di garda

Le acque del Lago di Garda bagnano diversi comuni in provincia di Brescia, Verona e di Trento, quindi chi intende visitare il Lago di Garda ha solo l’imbarazzo della scelta circa dove soggiornare. Chi si chiede dove dormire sul Lago di Garda può contare su strutture ricettive altamente specializzate o scegliere hotel più modesti.

Le scelte più popolari, circa dove dormire sul Lago di Garda cadono su Sirmione quando si parla della riva che bagna Brescia, Peschiera del Garda o Garda quando si tratta di Verona e Riva del Garda quando si parla di Trento.

GUARDA LE FOTO DELLE COSE DA NON PERDERE SUL LAGO DI GARDA

Quali comuni sorgono sul Lago di Garda?

Come premesso, le località bagnate dal lago di Garda sono numerose. I comuni in provincia di Brescia bagnati dal Lago di Garda sono:

  • Sirmione
  • Desenzano del Garda
  • Lonato del Garda
  • Padenghe sul Garda
  • Moniga del Garda
  • Manerba del Garda
  • San Felice del Benaco
  • Salò
  • Gardone Riviera
  • Toscolano-Maderno
  • Gargnano
  • Tignale
  • Tremosine sul Garda
  • Limone sul Garda

In provincia di Verona, il lago di Garda bagna i comuni di:

  • Peschiera del Garda
  • Castelnuovo del Garda
  • Lazise
  • Bardolino
  • Garda
  • Torri del Benaco
  • Brenzone
  • Malcesine

In provincia di Trento i comuni bagnati dal lago di Garda sono:

  • Riva del Garda
  • Nago-Torbole
  • Arco

Con la sua superficie, il Lago di Garda è il più grande lago d’Italia e si sviluppa a cerniera tra tre regioni: Lombardia (provincia di Brescia) Veneto (provincia di Verona) e Trentino Alto Adige (provincia di Trento), con una superficie di circa 370 km2.

GUARDA LE FOTO DELLE COSE DA NON PERDERE SUL LAGO DI GARDA

Come è intuibile, è difficile fare una cernita delle cose da vedere sul Lago di Garda e dintorni, si tratta infatti di un territorio vastissimo che nasconde perle di inestimabile bellezza. Nonostante questa oggettiva difficoltà proveremo a farvi un elenco di cosa visitare sul Lago di Garda cercando di toccare diverse località delle rive del Lago più grande d’Italia. Alcune di queste località si possono visitare benissimo anche se piove.

Cosa visitare sul Lago di Garda

  • La valle delle Cartiere di Toscolano Maderno
  • La strada della Forra di Tremosine sul Garda
  • Museo del Castello Scaligero di Torri del Benaco
  • La Limonaia Castèl di Limone sul Garda, situato nel centro storico
  • Le tele di Andrea Celesti nella chiesa di Toscolano all’interno della chiesa parrocchiale di Pietro e Paolo di Toscolano Moderno
  • Il Monte Baldo verso Malcesine
  • Grotte di Catullo a Sirmione
  • Il Castello Scaligero di Sirmione.
  • Il Borgo di Sirmione (approfondisci con l’articolo Cosa vedere a Sirmione)
  • Eremo dei Camaldonesi, l’Eremo di San Giorgio situato sul promontorio verso il Comune di Bardolino
  • Il Bordo di San Giacomo del Gargnano
  • L’incantevole parco baia delle Sirene del Garda
  • Giardino Botanico Hruska della Fondazione dedicata al medico naturalista Andrè Heler, situato nel comune di Gardone Riviera
  • Castello di Arco, il Castellino del XI situato ad Arco
  • Il Castello di Malcesine sulla sponda nord-orientale del Lago di Garda
  • Il Duomo di Salò del XV secolo.
  • La Chiesa di Sant’Andrea a Maderno in stile romanico, del XI secolo. La Pieve di Sant’Andrea si trova nel comune Toscolano Maderno
  • L’Isola del Garda (San Feliec del Benaco) con le Ville de Ferrari, Borghese e Cavazza.
  • La città monumentale che sorge a Gardone Riviera e nota con il nome di Vittoriale.

GUARDA LE FOTO DELLE COSE DA NON PERDERE SUL LAGO DI GARDA

Le isole del Lago di Garda

Le isole del lago di Garda sono:

  • L’Isola del Garda
  • L’isola di San Biagio o Isola dei Conigli
  • L’isola degli Olivi
  • L’isola del Sogno
  • L’isola del Trimelone o del Tremellone

Nel Lago di Garda sono presenti cinque piccole isole, la più grande è l’Isola del Garda sulla quale sorge un palazzo ottocentesco in stile neogotico veneziano.
Poco distante dall’Isola del Garda si trova l’isola di San Biagio, seconda per dimensione, anche conosciuta come Isola dei Conigli, questa isola è situata all’estremità sud-orientale del golfo di Manerba del Garda, si trova a poca distanza dalla costa tanto che nei periodi di secca si può raggiungere a piedi.

GUARDA LE FOTO DELLE COSE DA NON PERDERE SUL LAGO DI GARDA

Anche l’isola del Sogno, una delle tre piccole isole situate a largo della riva orientale del Lago di Garda si può raggiungere a piedi nei periodi di secca; queste isole, di dimensioni modeste, si trovano nei pressi di Malcesine e sono l’isola degli Olivi (posta più a nord), la già citata isola del Sogno e l’isola del Trimelone.

Visitare il Lago di Garda, i parchi

Tra le attrazioni degne di nota che si dislocano nei pressi del lago di Garda citiamo:

  • Gardaland
    Famoso parco divertimento dotato di molte attrazioni, una struttura ricettiva e un’acquario scenografico. Vedi Come arrivare a Gardaland.
  • Canevaworld
    Polo di intrattenimento dislocato su quattro aree indipendenti, tra queste, molto amata è l’area Caneva Aquapark.
  • Parco Natura Viva
    Un parco faunistico perfetto per gli amanti del turismo escursionistico a contatto con la natura. Nel parco si possono osservare diverse specie a rischio.
  • Parco Giardino Sigurtà
    Una bellissima oasi verde vasta 60 ettari lungo il fiume Mincio.

Nella foto in alto, il Lago d Garda catturato da Riva del Garda.

GUARDA LE FOTO DELLE COSE DA NON PERDERE SUL LAGO DI GARDA

Pubblicato da Anna De Simone il 31 gennaio 2015