Cosa vedere in Campania


cosa vedere in campania

I punti d’interesse della Campania sono davvero numerosi, questa splendida Regione offre acque cristalline d’estate e località sciistiche d’inverno. Non mancano centri termali e siti archeologici di rilevanca mondiale; tutti dovrebbero chiedersi cosa vedere in Campania, sia viaggiatori che residenti del luogo. La regione campana offro percorsi trekking, turismo enogastronomico, turismo estremo (si può fare paracadutismo, rafting…), turismo naturalistico, balneare, architettonico, archeologico… insomma, c’è n’è per tutti i gusti.

Cosa vedere in Campania, sommario delle località di spicco
-Visitare Napoli
Iniziamo dal capoluogo, Napoli! Da Spaccanapoli a piazza Mercato, senza escludere il Castel Nuovo a Foria e alla Sanità,dove è necessaria una guida! Soprattutto per i turisti che non hanno dimestichezza con il costume –non proprio delicato– napoletano. La via del mare che si spinge da Chiaia a Posillipo fino alle colline del Vomero e Capodimonte, sito del rinomato Museo. Vi suggeriamo di leggere l’elenco delle cose da vedere a Napoli.

GUARDA LE FOTO DI COSA VEDERE IN CAMPANIA

Visitare i Campi Flegrei
Gli scavi di Cuma, le terme di Baia, le vecchie rovine di Pozzuoli… Chi ama il turismo culturale non può perdersi una tappa nei Campi Ardenti. Sono perfetti anche per chi ama la natura, nella Riserva naturale degli Astroni si può godere di un’ampia biodiversità mentre presso la Solfatara di Pozzuoli si può assistere a un fenomeno vulcanico unico in Europa e rarissimo nel globo: solo in Giappone è presente qualcosa di simile! Da non perdere la Casina Vanvitelliana che si raggiunge dalla stazione di Montesanto con Linea Cumana in direzione Bacoli, la fermata è Fusaro.

Visitare il Vesuvio
Trekking a cavallo, passeggiate fino al cratere, visita all’osservatorio… Il Vesuvio di Napoli è un’icona famosa in tutto il mondo. Tre le cose da vedere in Campania spiccano diversi paesi vesuviani come Ercolano, la Reggia di Portici, le Ville del Miglio d’Oro e i famossissimi Scavi di Pompei.

GUARDA LE FOTO DI COSA VEDERE IN CAMPANIA

Visitare le isole del Golfo di Napoli
Procida, Ischia e Capri. Le tre isole sono raggiungibili dal Molo Beverello o Porto di Napoli, ma anche dal Porto di Pozzuoli, Salerno e Sorrento; nel periodo estivo le isole possono essere raggiunte dai Moli di Bacoli, Monte di Procida e Positano. Prima di partire consultate sempre gli orari e le corse in quanto subiscono numerose variazioni. Vi consigliamo di leggere come arrivare a Capri e l’altro articolo guida su come raggiungere Ischia.

-Visitare la Penisola Sorrentina
Da Castellammare di Stabia, rinomata per le sue acque termali, a Sant’Agata sui Due Golfi, ricca di percorsi trekking e oasi naturali e la bellissima Sorrento.

Visitare la costiera Amalfitana
Positano, Amalfi, Ravello, Vietri…

-Visitare Salerno e il Cilento
Gli scavi di Paestum, la ridente cittadina di Salerno, la piana del Sele, il Vallo di Diano e il territorio del Cilento.

-Visitare Caserta
La Terra di Lavoro, il Maltese, il Borgo di Casertavecchia e i famosissimi siti Borbonici con San Leucio, Carditello è l’immensa Reggia di Caserta.

GUARDA LE FOTO DI COSA VEDERE IN CAMPANIA

-Visitare Benevento e il Sannino
La Valle Caudina, la Valle Telesina (da non perdere il Parco del Rio Grassano con le Terme di Telese), la Valle del Fortore e Benevento dove non mancano borghi caratteristici e oasi naturali come l’Oasi WWF Montagna di Sopra.

-Avellino e l’Irpinia
Il Santuario di Montevergine, Mercogliano, dal Sabato dell’Ufita all’Alta Irpinia, senza dimenticare il caratteristico Lago Laceno, perfetto per chi ama la neve, il quad e le scorpacciate di funghi e tartufi.

 

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 22 aprile 2014