Abbonamento Mezzi di trasporto a Londra


abbonamento mezzi di trasporto londra

Chi intende visitare Londra potrebbe trovare conveniente acquistare un abbonamento per i mezzi di trasporto pubblico della città. Per spostarsi a Londra i visitatori possono affidarsi a una fitta rete di mezzi di trasporto: le 12 linee della Metropolitana London Underground (tube), le linee della metropolitana “superficiale” (che sta in superficie! :) ) di Londra con la Docklands Light Railway, gli autobus, i bus turistici scoperti, i servizi di autonoleggio o noleggio biciclette e i costosissimi taxi neri.

Dato la fitta rete di mezzi pubblici di Londra, per capirecome spostarsi nella capitale inglese vi rimandiamo agli articoli di seguito elencati, oggi ci occuperemo dei biglietti e degli abbonamenti per usufruire dei trasporti pubblici di Londra.

Abbonamento mezzi di trasporto a Londra

Chi vuole visitare Londra con bambini a seguito può star tranquillo:
Non tutte le metropolitane di Londra hanno scale mobili ma tutte sono dotate di servizio ascensori per consentire il trasporto di passeggini o carrozzelle, inoltre i bambini fino a 10 anni (compiuti) possono viaggiare gratis in qualunque fascia oraria su bus, tram, metropolitana Underground e metropolitana in superficie, ovviamente devono essere accompagnati da un adulto in possesso di un biglietto valido o di un abbonamento.

Chi non vuole acquistare un vero e proprio abbonamento può prendere una Oyster card, si tratta di una semplice cata magnetica ricaricabile che consente un notevole risparmio: i turisti possono comprare la Visitor Oyster Card in anticipo, online, dal sito visitbritainshop.com la prima ricarica ha un importo minimo di 10 sterline ma vi consigliamo di metterci qualcosina in più in proporzione ai giorni della vostra permanenza. In ogni caso la Oyster Card si può ricaricare in qualsiasi stazione della metro. La carta non ha una data di scadenza, semplicemente quando finisce il denaro o si ricarica o si getta.

abbonamento metro londra

Questa carta è valida su tutte le linee della metro, i tram e i bus e anche su alcuni treni. Per entrare in metropolitana o salire sul bus dovrete poggiare la carta sul lettore elettronico dalla tipica forma di disco giallo o scatola rettangolare, ricordate di poggiare la carta di nuovo, quando scendete così sarà applicata la giusta tariffazione per la corso e non l’intera tratta di viaggio. La Oyster card è conveniente per chi desidera spingersi anche fuori dalle zone più battute dai turisti.

Travelcard London, conviene se dovete muovervi in specifiche aree
Un abbonamento utile può essere quello stipulato con la Travelcard di Londra: Londra è divisa in 9 zone ma la gran parte delle attrazione si trovano tra le zone 1 e 2. La travelcard vi consente un numero illimitato di corse ma solo all’interno di determinate zone. Potete acquistare la Travelcard giornaliera oppure, se il vostro soggiorno è superiore ai 4 giorni, vi conviene prendere una carta dalla validità di 7 giorni.

Ti potrebbe interessare anche Cambio della guardia a Londra

Pubblicato da Anna De Simone il 6 ottobre 2014