Quanto costa viaggiare in auto


quanto costa viaggiare in auto

Quanto costa viaggiare in auto: la stima del costo carburante e dei pedaggi autostradali per chi desidera viaggiare per l’Italia e per l’Europa in auto.

Questa pagina è la vostra arma migliore per stimare il costo di un viaggio in auto. Le vacanze in auto sono perfette: questo mezzo di trasporto vi regala tutta la flessibilità di cui avete bisogno. Quali fattori influenzano il costo del vostro viaggio in auto?

  • Chilometri percorsi
    Dipendono dalla meta prescelta e dalle distanze che intendiamo percorrere.
  • Tipo di alimentazione
    GPL, Metano, Benzina, Diesel, auto ibrida, auto elettrica.
  • Classe ambientale dell’autovettura
    Vale a dire, efficienza del motore. L’efficienza può essere facilmente intuita mediante l’omologazione del veicolo: Euro 5, Euro 6…
  • Itinerario prescelto
    In particolare, incide sul costo la presenza di pedaggi previsti per l’autostrada.
  • Periodo e stagionalità 
    Se è un periodo di alta stagione sarete costretti ad acquistare carburante con i classici rincari stagionali. Inoltre, in periodi di grande affluenza è molto più facile imbattersi nelle code e, nel traffico, la vettura consuma molto di più.
  • Biglietti e mezzi di trasporto 
    Chi intende viaggiare in macchina per l’Europa si potrà ritrovare a dover pagare biglietti extra per l’imbarco dell’auto. Basta pensare a chi vuole raggiungere l’Inghilterra in auto sfruttando il tunnel sotto la manica o di chi vuole viaggiare in auto in Europa per raggiungere il Portogallo… piuttosto che percorrere la costa Azzurra Francese e percorrere l’intera costa spagnola, potrebbe essere economicamente più conveniente imbarcare l’auto in Italia per poi proseguire il viaggio in Portogallo. Ancora, si può volare fino a Lisbona e poi noleggiare un’auto in loco. Certo però… percorrere in auto tutta la costa francese e poi quella spagnola deve essere un’esperienza indimenticabile. :)
  • Compagni di viaggio 
    Meglio viaggiare con amici o organizzare un viaggio in auto in cui si possono dividere le spese. Viaggiare in auto dividendo le spese è la soluzione ideale, in questo caso, viaggiare in auto diventa di gran lunga più economico e conveniente.

Per la stima dei costi effettivi: come calcolare le spese di un viaggio in auto

Quanto costa viaggiare in auto, le spese extra da evitare

  • Eventuali sanzioni pecuniarie 
    Quando viaggiate in auto dovete tenere presente l’eventualità di essere multati. In alcune zone d’Italia è facile essere “pizzicati” da tutor e autovelox, per non parlare delle multe per pedaggio senza grattino, guida pericolosa, varie ed eventuali.
    Per evitare multe e sanzioni amministrative, vi basterà rispettare il codice della strada ed informarvi, prima di partire, su eventuali regole previste nel paese che vi ospita. Per esempio, anche se in Italia è legale, in Francia è illegale viaggiare con il Tom Tom o lo smartphone che avvisa l’automobilista della presenza di eventuali autovelox e tutor. In alcuni paesi europei è obbligatorio viaggiare con una valigia da pronto soccorso a bordo del veicolo.
  • Eventuali guasti meccanici
    Prima di partire è necessario sottoporre la vettura a un controllo e far eseguire tutte le opere di manutenzione ordinaria. Viaggiate solo con un’auto sicura e stabile. Non azzardate viaggi con vetture particolarmente datate o usurate.

Tra le spese extra potrebbe esserci il noleggio di una vettura o il noleggio del camper. In questo contesto, al costo finale, vanno aggiunti i prezzi di noleggio su base quotidiana.

Viaggiare in auto in gravidanza 

I costi non cambiano per chi decide di viaggiare in auto in gravidanza. L’auto è il mezzo ideale per chi viaggia col pancione. Per tutti i consigli e le informazioni vi rimando all’articolo viaggiare in auto in gravidanza, altri suggerimenti sono reperibili nella pagina “vacanza in gravidanza

Viaggiare in auto in Europa

Pubblicato da Anna De Simone il 1 ottobre 2015